Legge Bilancio, Ambrogiani(Pd): “Manovra debole e senza visione politica”

Legge Bilancio, Ambrogiani(Pd): “Manovra debole e senza visione politica”

25/10/2023 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 917 volte!

“Recen­te­mente il Con­siglio dei Min­istri ha vara­to la Manovra di bilan­cio per il 2024. Una legge impor­tante per il futuro del nos­tro paese ma sul­la quale il gov­er­no Mel­oni sem­bra esser­ci anda­to — per così dire — un po’ trop­po leg­gero, in maniera trop­po dis­or­gan­i­ca e fumosa, sot­to­va­l­u­tan­do evi­den­te­mente la com­pli­ca­ta con­giun­tu­ra eco­nom­i­ca-finanziaria e sociale che stan­no attra­ver­san­do comu­nità e ter­ri­tori ital­iani. Leggen­do il doc­u­men­to, infat­ti, siamo di fronte per lo più a un provved­i­men­to dal sapore elet­torale e pop­ulista, che man­ca di visione polit­i­ca glob­ale e di qual­si­asi strate­gia di svilup­po e rilan­cio per la nos­tra nazione. Inoltre ci sarem­mo aspet­tati decisa­mente mag­giori finanzi­a­men­ti in com­par­ti chi­ave del­la macchi­na ammin­is­tra­ti­va e per sor­reg­gere le economie delle famiglie. Insom­ma, ci auguri­amo che, una vol­ta incar­di­na­ta la manovra in Par­la­men­to, la mag­gio­ran­za di cen­trode­stra si mostri mag­gior­mente aper­ta e pronta ad accogliere le pro­poste del nos­tro par­ti­to, e più in gen­erale delle oppo­sizioni, per ren­dere la legge di bilan­cio real­mente più vic­i­na alle esi­gen­ze dei cit­ta­di­ni”.
Così, in una nota, il seg­re­tario cit­tadi­no del Pd Mari­no, Ser­gio Ambro­giani.

Related Images: