Torna “Battle School”, il contest di danza che ti porta ai Mondiali

Torna “Battle School”, il contest di danza che ti porta ai Mondiali

09/04/2024 0 Di Carola Piluso

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 180 volte!

Domeni­ca 14 aprile 2024 tor­na a Trez­zano Sul Nav­iglio (MI) l’appuntamento con “Bat­tle School”, il con­test di break­dance dove diverse scuole e accad­e­mie ital­iane si sfider­an­no per con­tender­si la qual­i­fi­ca ai Mon­di­ali in Fran­cia, a Cannes. Ricor­diamo che Pari­gi ospiterà quest’anno le Olimpia­di 2024, dove per la pri­ma vol­ta la break­ing entra tra le dis­ci­pline olimpiche.

 “Bat­tle school” ha ben due cat­e­gorie pre­viste: 2vs2 under 14 e 3vs3 per il tito­lo “Break the floor”. La man­i­fes­tazione è orga­niz­za­ta da Roman Froz, cam­pi­one ital­iano ed europeo di break­dance e giu­dice ester­no delle ultime edi­zioni del tal­ent show Ami­ci di Maria De Fil­ip­pi.

Roman Froz: “Battle School è per tutti!”

«Da quan­do la break­dance è dis­ci­plina olimpi­ca gode di un pres­ti­gio e popo­lar­ità uni­ca soprat­tut­to tra i gio­vani: ogni even­to è un’occasione per tentare il podio. Pro­prio per questo “Bat­tle School” si riv­olge a bam­bi­ni, famiglie e atleti che vogliono pas­sare una gior­na­ta all’insegna del­la musi­ca e del­lo sport!» rac­con­ta Roman.

Una man­i­fes­tazione incred­i­bile dove, dalle 14:30 alle 21:30, la forza del­lo sport andrà a creare un mix esplo­si­vo insieme all’energia del­la musi­ca e alla magia del­la dan­za. A giu­di­care le per­for­mance sarà una giuria di esper­ti com­pos­ta da Amaro, Yaio e Lil Zoo. A pre­sentare l’evento saran­no Esom Rock e Ares Ada­mi. Ospite d’eccezione Enz Benz, rap­per noto anche come Vin­cen­zo da Via Anfos­si, leggen­da musi­cale a par­tire dagli anni 2000 insieme ai Club Dogo. Spazio poi al dee­jay set con Spar­ta e Farm­beat e al lab­o­ra­to­rio graf­fi­ti.

Froz, pseudon­imo di Roman Gorskiy è un bal­leri­no rus­so nat­u­ral­iz­za­to ital­iano, cam­pi­one ital­iano e vinci­tore del tito­lo dell’Europa occi­den­tale del tor­neo mon­di­ale di break­dance Red Bull BC One. Nato a Mosca (Rus­sia) il 25 agos­to 1985, nel 2001 Roman si appas­siona al break­ing dopo la visione del video­clip Freestyler, inizian­do così ad allenar­si. Nel 2004 si trasferisce a Milano per unir­si alla crew dei Ban­dits, con i quali vince una serie di con­cor­si nazion­ali pren­den­do parte a per­for­mance in spot pub­blic­i­tari, video­clip musi­cali, trasmis­sioni tele­vi­sive ed altri even­ti inter­nazion­ali.

L’esperienza a Tú sí que vales e ad Amici di Maria De Filippi

Nel 2012 e nel 2013 vince il tito­lo ital­iano del Red Bull BC One e con­quista il pri­mo pos­to alle West­ern Euro­pean Finals, parte­ci­pan­do così alle finali del cam­pi­ona­to mon­di­ale a Seul. Nel 2015 prende parte con Bad Mat­ty alla sec­on­da edi­zione ital­iana di Tú sí que vales. Nel 2015 è tele­cro­nista del­la diret­ta del Red Bull BC One insieme allo speak­er radio­fon­i­co Max Brig­ante di Radio105 e nel 2016 è giu­dice del­la stes­sa man­i­fes­tazione.

Dopo aver fonda­to un por­tale ital­iano sul­la break­dance, nel 2018 con­tribuisce a fon­dare a Milano la pri­ma accad­e­mia pro­fes­sion­ale ded­i­ca­ta a ques­ta dis­ci­plina con una suc­cur­sale in Sicil­ia. Nel 2018 Froz parte­ci­pa alla pri­ma edi­zione dell’evento OnDance, orga­niz­za­to da Rober­to Bolle al Castel­lo Sforzesco di Milano. Nel novem­bre 2018 con i Ban­dits rap­p­re­sen­ta l’Italia al Bat­tle Of the Year Inter­na­tion­al, in Fran­cia. A novem­bre 2022 cura la sezione core­ografi­ca di The Art of Fight­ing 2, even­to lom­bar­do ded­i­ca­to al pugi­la­to e al kick­box­ing. Dal 2018 è core­ografo, inseg­nante ester­no e giu­dice ester­no nel tal­ent show Ami­ci di Maria De Fil­ip­pi.

Related Images: