ANIMALI, CARAMANICA(RA): “STOP SPERIMENTAZIONE DROGHE AL 2022? GOVERNO SCANDALOSO”

ANIMALI, CARAMANICA(RA): “STOP SPERIMENTAZIONE DROGHE AL 2022? GOVERNO SCANDALOSO”

27/12/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1302 volte!

“Ci saran­no due anni in più, fino al 2022, per pot­er con­durre sper­i­men­tazioni di stu­pe­facen­ti, alcool e tabac­co sug­li ani­mali. La pro­ro­ga è con­tenu­ta nel decre­to “Millepro­roghe” e si riferisce ai test sulle sostanze da abu­so e gli stu­di sui trapi­anti di tes­su­ti o organi da ani­male a uomo. L’obiettivo, a quan­to pare, sarebbe anche quel­lo di dare il tem­po nec­es­sario agli scien­ziati di stu­di­are meto­di alter­na­tivi all’u­ti­liz­zo degli ani­mali. Si trat­ta di un provved­i­men­to ver­gog­noso, che con­dan­ni­amo con asso­lu­ta fer­mez­za vis­to e con­sid­er­a­to che non tutela i dirit­ti ani­mali. “Riv­o­luzione Ani­mal­ista”, infat­ti, con­sid­era la sper­i­men­tazione una prat­i­ca obso­le­ta e peri­colosa. Tut­to questo dimostra il fal­so moral­is­mo del gov­er­no, com­pos­to da Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co e Movi­men­to Cinque Stelle, che in cam­pagna elet­torale sono i più gran­di difen­sori degli ani­mali, pur di raci­mo­lare qualche voto, e una vol­ta alla gui­da del Paese, magi­ca­mente si dimen­ti­cano del­la tutela ani­male. Un com­por­ta­men­to scan­daloso, che i cit­ta­di­ni ital­iani non pos­sono e non devono più accettare”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to politi­co “Riv­o­luzione Ani­mal­ista”, Gabriel­la Cara­man­i­ca.

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20