Marino, sit-in Pd al San Giuseppe: “Bene riapertura Breast Unit. Ora potenziare ospedale”

Marino, sit-in Pd al San Giuseppe: “Bene riapertura Breast Unit. Ora potenziare ospedale”

28/03/2024 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 573 volte!

“Nel­la mat­ti­na­ta di giovedì 28 mar­zo il Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co di Mari­no ha orga­niz­za­to un sit-in davan­ti il San Giuseppe per chiedere la tutela e la val­oriz­zazione dell’ospedale San Giuseppe. “È sta­ta una mat­ti­na­ta impor­tante, di protes­ta ma anche di pro­pos­ta. Abbi­amo ricorda­to la nos­tra ricetta per rilan­cia­re il nos­tro noso­comio, vera e pro­pria eccel­len­za ter­ri­to­ri­ale dimen­ti­ca­ta dal­la giun­ta regionale del pres­i­dente Roc­ca e dal­la sua mag­gio­ran­za di cen­trode­stra”, ha sot­to­lin­eato il seg­re­tario Ambro­giani. Che poi ha aggiun­to: “È nec­es­sario portare avan­ti l’incessante e con­cre­to lavoro di rilan­cio, mes­so in cam­po dal­la Regione Lazio dell’ex gov­er­na­tore in quo­ta Pd Nico­la Zin­garet­ti. In tal sen­so pri­or­ità fon­da­men­tali sono l’assunzione di nuo­vo per­son­ale medico-infer­mieris­ti­co e l’arrivo del­la riso­nan­za mag­net­i­ca, promes­sa da Roc­ca e ASLRm6 ma anco­ra rimas­ta inevasa”. Poi, spazio anche alle buone notizie, come ricor­da lo stes­so Ambro­giani: “Appren­di­amo con piacere, che pro­prio alla vig­ilia del nos­tro sit in, nel­la gior­na­ta di oggi, ha final­mente ria­per­to la breast-unit: un servizio fon­da­men­tale per comu­nità e ter­ri­to­rio su cui da giorni stava­mo denun­cian­do caren­ze e dis­servizi. Adesso sem­br­erebbe tut­to ripar­ti­to e tan­ti cit­ta­di­ni potran­no usufruire di ques­ta vitale prestazione san­i­taria. Un risul­ta­to pos­si­bile anche gra­zie al nos­tro impeg­no e alla nos­tra sen­si­bi­liz­zazione”. Il sit-in orga­niz­za­to dal Pd è sta­ta infine l’occasione per rilan­cia­re l’importante mozione del con­sigliere Venan­zoni, che pun­ta al poten­zi­a­men­to dell’ospedale di Mari­no e chiede al Sin­da­co Cec­chi di esclud­ere qual­si­asi ipote­si di delo­cal­iz­zazione delle unità oper­a­tive pre­sen­ti.

Related Images: