SANITA’: REGIONE LAZIO, RICETTA DEMATERIALIZZATA ANCHE PER LA SPECIALISTICA

SANITA’: REGIONE LAZIO, RICETTA DEMATERIALIZZATA ANCHE PER LA SPECIALISTICA

12/04/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 4993 volte!

drex_ricetta_dematerializzata_3_custom_6SANITA’: REGIONE LAZIO, RICETTA DEMATERIALIZZATA ANCHE PER LA SPECIALISTICA
 
Fir­ma­to dal Pres­i­dente Nico­la Zin­garet­ti il decre­to con cui si adot­ta il Cat­a­l­o­go uni­co regionale (CUR) delle prestazioni spe­cial­is­tiche, una ver­sione aggior­na­ta e sem­pli­fi­ca­ta del nomen­cla­tore nazionale.
“Si trat­ta di un pas­sag­gio strate­gi­co del per­cor­so che sti­amo facen­do da tre anni – spie­ga il Pres­i­dente del­la Regione Lazio, Nico­la Zin­garet­ti — per immet­tere nel sis­tema san­i­tario regionale for­ti dosi di inno­vazione a base di sem­pli­fi­cazione, trasparen­za e chiarez­za, ele­men­ti indis­pens­abili anche per azzer­are fenomeni neg­a­tivi. L’introduzione del Cat­a­l­o­go per­me­t­terà infat­ti di pas­sare alla ricetta dema­te­ri­al­iz­za­ta anche per quan­to riguar­da la pre­scrizione delle viste spe­cial­is­tiche”.  
Il CUR con­tiene ad oggi oltre 4.000 prestazioni  pre­scriv­i­bili a cari­co del SSR in modal­ità dema­te­ri­al­iz­za­ta da parte dei medici del­la Regione Lazio. In ques­ta pri­ma fase di appli­cazione è pre­vis­to che, in sede di pre­scrizione dema­te­ri­al­iz­za­ta, i medici pos­sano, ove lo ritengano oppor­tuno, inte­grare la descrizione pre­sente nel cat­a­l­o­go con ulte­ri­ori speci­fiche ed indi­cazioni utili per l’erogatore, uti­liz­zan­do il cam­po “note” del­la ricetta dema­te­ri­al­iz­za­ta. Si trat­ta comunque di un “work in progress” poiché il Grup­po di tec­ni­ci ed esper­ti  che ha lavo­ra­to  per la definizione del Cat­a­l­o­go Uni­co Regionale delle prestazioni spe­cial­is­tiche pre­scriv­i­bili, con­tinui a svol­gere la pro­pria attiv­ità rac­coglien­do ed esam­i­nan­do, con le modal­ità che saran­no def­i­nite e comu­ni­cate a tut­ti i sogget­ti inter­es­sati, osser­vazioni e sug­ger­i­men­ti final­iz­za­ti al miglio­ra­men­to del CUR, nel­la prospet­ti­va di real­iz­zare ver­sioni aggior­nate del cat­a­l­o­go con caden­za ori­en­ta­ti­va­mente semes­trale.
Il  doc­u­men­to, in for­ma­to scar­i­ca­bile, è disponi­bile per tut­ti i sogget­ti inter­es­sati medi­ante la sua pub­bli­cazione nell’area “Servizi Dema­te­ri­al­iz­za­ta” del Por­tale regionale del­la San­ità, all’indirizzohttps://www.poslazio.it/opencms7/opencms/sociale/pos/index.html.
Con­di­vi­di:
error0
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20