FIUMICINO, CALICCHIO: “DAL 31 AL 2 APRILE ‘I BAMBINI DELLA LUNA’, TRE GIORNATE SUL TEMA DELL’AUTISMO”

FIUMICINO, CALICCHIO: “DAL 31 AL 2 APRILE ‘I BAMBINI DELLA LUNA’, TRE GIORNATE SUL TEMA DELL’AUTISMO”

30/03/2016 0 Di puntoacapo

Hits: 12

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2468 volte!

LOCANDINA AUTISMO DEFINITIVA-page-001FIUMICINO, CALICCHIO: “DAL 31 AL 2 APRILE ‘I BAMBINI DELLA LUNA’, TRE GIORNATE SUL TEMA DELL’AUTISMO”

“Conoscere e com­pren­dere l’autismo è il pri­mo pas­so da com­piere insieme a gen­i­tori, ami­ci, par­en­ti, inseg­nan­ti, per favorire l’interazione con i bam­bi­ni affet­ti da questo dis­tur­bo neu­ro-psichi­atri­co”. Lo dichiara l’assessore al Sociale del Comune di Fiu­mi­ci­no Pao­lo Cal­ic­chio, che pro­prio per sen­si­bi­liz­zare e infor­mare su un tema così del­i­ca­to si è fat­to pro­mo­tore di una serie di inizia­tive ricom­p­rese all’interno dell’evento “I bam­bi­ni del­la Luna”, in cal­en­dario dal 31 mar­zo al 2 aprile. “In occa­sione del­la Gior­na­ta Mon­di­ale del­l’Autismo – affer­ma l’assessore Cal­ic­chio – l’Amministrazione comu­nale ha pen­sato di met­tere in cam­po diver­si momen­ti di incon­tro e con­fron­to sul tema dell’autismo, su cui tan­to anco­ra dob­bi­amo impara­re. Lo fare­mo con esper­ti, rap­p­re­sen­tan­ti del­la Asl, con i nos­tri assis­ten­ti sociali, con le famiglie e le asso­ci­azioni del ter­ri­to­rio sem­pre pronte a rac­cogliere l’invito, e la sfi­da, a miglio­rare la vita dei nos­tri ragazzi. Tre gior­nate in cui cercher­e­mo di met­tere tut­ti gli attori attorno ad un tavo­lo per cer­care le sin­ergie nec­es­sarie. Sarà inoltre l’occasione – sot­to­lin­ea l’assessore Cal­ic­chio – per illus­trare il prog­et­to svilup­pa­to dal Comune di Fiu­mi­ci­no in col­lab­o­razione con la Asl e le scuole”.

In pro­gram­ma tan­ta infor­mazione, ma sen­za dimen­ti­care il momen­to ludi­co. “Saba­to 2 aprile – pre­cisa l’assessore – dalle 11.30 ci ritro­ver­e­mo tut­ti al maneg­gio “Equi­tazione per tut­ti” di Iso­la Sacra per una gior­na­ta ded­i­ca all’ippoterapia; nel pomerig­gio la fes­ta pros­eguirà a piaz­za Gras­si con musi­ca e spet­ta­coli teatrali. Infine – con­clude Cal­ic­chio – potremo ammi­rare lo spet­ta­co­lo del Palaz­zo dell’Orologio illu­mi­na­to di blu, che andrà a chi­ud­ere ques­ta tre giorni ded­i­ca­ta a tut­ti i ragazzi, in par­ti­co­lare ai bam­bi­ni del­la Luna”.