SCUOLE, SANTORI-PICONE (LEGA): IL MUNICIPIO XII INIBISCE TUTTI I GIARDINI DELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

SCUOLE, SANTORI-PICONE (LEGA): IL MUNICIPIO XII INIBISCE TUTTI I GIARDINI DELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

11/11/2023 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 872 volte!

Con una nota del 3 novem­bre, il Munici­pio XII ha inter­det­to le aree esterne di 8 scuole tra nidi e mater­ne del ter­ri­to­rio fino a nuo­va comu­ni­cazione. I bam­bi­ni del ter­ri­to­rio non potran­no quin­di usare gia­r­di­ni e aree esterne per­ché il cen­si­men­to e le attiv­ità di manuten­zione del verde oriz­zon­ta e ver­ti­cale nelle scuole del ter­ri­to­rio non è sta­to fin qui ese­gui­to. Denun­ci­amo con forza una situ­azione para­dos­sale che incide sul benessere degli alun­ni che sono costret­ti a non uscire dalle pro­prie aule, con effet­ti neg­a­tivi sul­la social­ità e sul­la didat­ti­ca, in quan­to ad esem­pio molti isti­tu­ti prevede­vano anche la parten­za degli orti didat­ti­ci.
Tut­to questo per col­pa dell’incapacità di Pres­i­dente e Asses­sore munic­i­pale nel saper pro­gram­mare per tem­po inter­ven­ti e val­u­tazioni. Ci chiedi­amo i motivi per cui non si sia sfrut­ta­to il fer­mo sco­las­ti­co dei mesi estivi per fare questo tipo di manuten­zione e arrivare a dover inter­dire le aree esterne. Sti­amo rac­coglien­do in queste ore le for­ti denunce di gen­i­tori e rap­p­re­sen­tati degli 8 plessi sco­las­ti­ci. Con­vocherò nel­la prossi­ma set­ti­mana la Com­mis­sione Trasparen­za su questo tema e non vor­rem­mo che le recen­tis­sime dimis­sioni dell’Assessore al verde abbiano a che fare con ques­ta incresciosa vicen­da. Sta di fat­to che le note guerre interne tra cor­ren­ti del Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co, che stan­no ral­len­tan­do la nom­i­na del nuo­vo Asses­sore, potreb­bero ulte­ri­or­mente ral­lentare la definizione di ques­ta situ­azione.
E’ quan­to dichiara­no in una nota Fab­rizio San­tori e Gio­van­ni Picone, rispet­ti­va­mente capogrup­po del­la Lega in Assem­blea capi­toli­na e al Munici­pio XII

Related Images: