Europee, Tiso-Arbia: “Meno Europa, più premierato: così no, il governo a che gioco gioca?”

Europee, Tiso-Arbia: “Meno Europa, più premierato: così no, il governo a che gioco gioca?”

15/05/2024 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 490 volte!

“Con le elezioni europee del mese di giug­no ormai all’orizzonte, sti­amo attra­ver­san­do un momen­to politi­co e isti­tuzionale davvero del­i­ca­to, com­p­lesso e a trat­ti con­trad­dit­to­rio. Abbi­amo espo­nen­ti di gov­er­no, che cor­rono per l’Eu­ropa ma vogliono meno Europa e che aus­pi­cano la fine del­la Cos­ti­tuzione nata dal­la Resisten­za. È come can­cel­lare cen­to anni di Sto­ria. l’I­talia muore e il Sen­a­to è impeg­na­to sul fronte di spac­care il Paese. Ecco pronta “l’au­tono­mia dif­feren­zi­a­ta e il Pre­mier­a­to”. Tut­to il resto è aria frit­ta. Eppure di tut­to questo nul­la era scrit­to nei pro­gram­mi per con­quistare Palaz­zo Chi­gi, così come nul­la si legge sul futuro del­la Unione Euro­pea. Insom­ma si pred­i­ca in un modo e i fat­ti van­no nel­l’al­tro. Prospet­tive Future e Inizia­ti­va 9 Mag­gio, pur con­sideran­do inutile e vac­uo il mine­strone del gov­er­no, esprime viva pre­oc­cu­pazione in quan­to si  rischia di far regredire il nos­tro paese essendo un insieme di norme che potrebbe sgre­to­lare le basi storiche del­la nos­tra repub­bli­ca par­la­mentare — rov­inan­do il rap­por­to tra pre­mier e capo del­lo sta­to -, oltre a rap­p­re­sentare un modo bis­lac­co per dis­togliere gli ital­iani dai veri prob­le­mi di comu­nità e ter­ri­tori. È chiaro ed evi­dente che il gov­er­no di cen­trode­stra deve ritornare sui pro­pri pas­si e riti­rare questo ddl che ha più il sapore elet­torale piut­tosto che sim­bo­leg­gia­re davvero un testo inno­v­a­ti­vo per l’Italia”.
Così, in una nota, il fonda­tore del sodal­izio “Inizia­ti­va 9 mag­gio”, Roc­co Tiso, e il por­tav­oce nazionale del comi­ta­to “Prospet­tive Future”, Attilio Arbia.

Related Images: