Fiore Akamono ci fa conoscere le sue “Bugie” con sette canzoni

Fiore Akamono ci fa conoscere le sue “Bugie” con sette canzoni

11/05/2024 0 Di Carola Piluso

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 179 volte!

Fiore Aka­mono a soli 19 anni è una delle penne più ricer­cate tra i nuovi volti del­la sce­na trap ital­iana. Ha saputo atti­rare l’attenzione di pub­bli­co e addet­ti ai lavori gra­zie ad atmos­fere musi­cali tene­brose e a uno stile ricer­ca­to. Fiore Aka­mono, il gio­vane artista di Cese­na classe 2005, ha annun­ci­a­to il suo pri­mo EP “BUGIE” (Epic Records/Sony Music), disponi­bile da ven­erdì 10 mag­gio in dig­i­tale.

 Nonos­tante la gio­vane età, l’artista si sta facen­do stra­da gra­zie a un’attitudine nat­u­rale e aut­en­ti­ca per la trap. Accom­pa­g­na­ta dal tim­bro estrema­mente riconosci­bile e dal­la sua scrit­tura diret­ta, a trat­ti bru­tale, ric­ca di incas­tri, aspre fig­ure retoriche e rifer­i­men­ti alla sub­cul­tura sociale.

Fiore Akamono, sette tracce per “Bugie”

 “BUGIE” con­ter­rà sette trac­ce, tra sin­goli già pub­bli­cati, come “CAINO”, “5 BISTURI” E “CORNER” feat Incis ZONE (con la pro­duzione di 85prod e Goss Vin­yard), e quat­tro inedi­ti: la title track “BUGIE” (prod. 85Prod e 2nd Roof), “TARALLINI” (prod. Sci­en e 85Prod), la banger “MILLENNIUM FALCON” feat. Luci­ennn e “ALLUVIONE” in col­lab­o­razione con DAYTONA KK.

In questo EP d’esordio, Fiore Aka­mono pre­sen­ta due sfac­cettature del­la sua per­son­al­ità: una street-hard e una sec­on­da più con­scious, che l’investitura del duo di pro­duc­er mul­ti­plati­no 2nd Roof con­tribuisce a inten­si­fi­care nel­la title track “BUGIE”.  Ci regala un bra­no da un’atmosfera più inti­ma e matu­ra, che si unisce a punch­line iconiche in cui ogni ragaz­zo del­la Gen Z può rispec­chiar­si.

“Caino” e “Corner”

 Il pri­mo sin­go­lo ad antic­i­pare l’EP è sta­to “CAINO”, pub­bli­ca­to il 19 gen­naio 2024,  riflette il lato più maturo del­la musi­ca di Fiore Aka­mono. Un pez­zo con­scious dal testo com­p­lesso, che rac­con­ta una sto­ria d’amore auto­bi­ografi­ca nel­la quale l’artista viene metafori­ca­mente ucciso dal­la per­sona per la quale lui avrebbe dato tut­to. Così, Fiore Aka­mono si strap­pa gli occhi come Edipo, men­tre lei lo tradisce, evo­can­do il dram­ma di Caino e Abele. A questo segue “5 BISTURI” (1° mar­zo 2024), un viag­gio emo­ti­vo attra­ver­so il dolore, accom­pa­g­na­to dal­la pro­duzione di 85Prod, con cui l’artista esplo­ra il legame tra arte e dolore, citan­do cinque momen­ti cru­ciali che han­no seg­na­to il suo per­cor­so. Il bra­no diven­ta qua­si un inno per col­oro che con­di­vi­dono con lui la dis­per­azione che pro­va, pri­ma di trovare la forza per ripren­dere il con­trol­lo del­la pro­pria vita. Infine, “CORNER” fea­tur­ing di Incis ZONE, usci­to il 26 aprile e prodot­to da 85Prod e Goss Vin­yard, che regalano al sin­go­lo un sound da club ricer­ca­to.

Tra rime mai scon­tate, un immag­i­nario tetro e una capac­ità di rap­pare uni­ca nel suo genere, Fiore Aka­mono è pron­to a stupire il pub­bli­co con un EP in cui barre e incas­tri dal­la tec­ni­ca impec­ca­bile si mis­chi­ano a metafore crude e distopiche. Nel prog­et­to, l’artista emerge come vero ele­men­to dell’anticonformismo mod­er­no, attra­ver­so una trap cru­da e intel­let­tuale, di cui ave­va già dato pro­va nei sin­goli prece­den­ti, tra cui “MARAT”, che prende ispi­razione dal dip­in­to di Jacques-Louis David, e “TARRARE” feat Sherkhan, che fa rifer­i­men­to all’omonimo artista di stra­da francese, noto per ingur­gitare cibo e ogget­ti non com­mestibili sen­za mai saziar­si, a sim­bo­leg­gia­re la fame artis­ti­ca inar­resta­bile di Fiore Aka­mono.

 

TRACKIST “BUGIE”

1. BUGIE (prod. 2nd Roof, 85Prod)

2. CORNER feat Incis ZONE (prod. Goss Vin­yard, 85prod)

3. TARALLINI (prod. Sci­en, 85Prod)

4. CAINO (prod. 85Prod, Kadesh)

5. MILLENNIUM FALCON feat. Luci­ennn (prod. ILEVEN, OSCAR, 85Prod)

6. ALLUVIONE feat. DAYTONA KK (prod. 85Prod)

7. 5 BISTURI (prod. 85Prod)

Related Images: