Bari, Caramanica(Rea): “Cani da combattimento e abusivismo a Lama San Giorgio? Chiarire o esposto in procura”

Bari, Caramanica(Rea): “Cani da combattimento e abusivismo a Lama San Giorgio? Chiarire o esposto in procura”

20/09/2023 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 386 volte!

Bari, Caramanica(Rea): “Cani da com­bat­ti­men­to e abu­sivis­mo a Lama San Gior­gio? Chiarire o espos­to in procu­ra”

“Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista sta seguen­do con mol­ta atten­zione quan­to starebbe acca­den­do nell’area nat­u­rale di Lama San Gior­gio (in provin­cia di Bari), dove, sec­on­do la ricostruzione di autorevoli fonti stam­pa e numerose seg­nalazioni cit­ta­dine, sareb­bero illogi­ca­mente in atto una serie di pesan­ti e pre­oc­cu­pan­ti crit­ic­ità: come, ad esem­pio, la pre­sen­za di immo­bili abu­sivi e solo parzial­mente con­do­nati, can­cel­li di pri­vati che non con­sen­tireb­bero l’ac­ces­so nel­la zona, ma soprat­tut­to la pre­sen­za di cuc­ce in cemen­to, che sareb­bero des­ti­nate a cani da com­bat­ti­men­to. Alla luce di tut­to questo, Rea chiede con forza a tutte le isti­tuzioni com­pe­ten­ti di pro­cedere con un sopral­lu­o­go urgente allo scopo di accertare quan­to seg­nala­to da stam­pa e comu­nità. Al con­tem­po, ci chiedi­amo: è mai pos­si­bile che ques­ta area di grande valen­za nat­u­ral­ista e pae­sag­gis­ti­ca, sia sta­ta scelta per attiv­ità ille­gali e di lucro, che violano i dirit­ti ani­mali? Sti­amo di fronte a una realtà allar­mante e grave, che deve essere imme­di­ata­mente affronta­ta e risol­ta dagli enti com­pe­ten­ti, altri­men­ti sarà nos­tra cura riv­ol­ger­ci nelle sedi com­pe­ten­ti, ivi inclusa la procu­ra del­la Repub­bli­ca. Bisogna fare chiarez­za su quan­to sta acca­den­do a lame San Gior­gio”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to politi­co Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca.

Related Images: