Marino. Bibliopop: “L’Arte…e non solo in versi” sabato 10 settembre, ore 10/19

Marino. Bibliopop: “L’Arte…e non solo in versi” sabato 10 settembre, ore 10/19

05/09/2022 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 947 volte!


Nel­la set­ti­mana del­la affol­la­ta Fes­ta patronale di S. Maria delle Mole, (Mari­no), l’associazione che cura e gui­da il Par­co “Mau­ra Car­roz­za” e la Bib­liote­ca popo­lare “Gisel­da Rosati”, ha cre­ato un even­to orig­i­nalis­si­mo. Bib­liopop, gra­zie al coor­di­na­men­to del­la soci­olo­ga e scrit­trice Anna Appol­loni, pro­pone la visione di opere d’arte e l’ascolto di brani dal vivo, che molti pre­giati artisti – sia mari­ne­si che prove­ni­en­ti da altri ter­ri­tori – pro­pon­gono a gio­vani e meno gio­vani. Non c’è un solo tema cre­ati­vo, ma l’espressione stes­sa del­la pro­duzione di ogni artista che la offre gra­tuita­mente a chi vor­rà parte­ci­pare. Mag­a­ri da spet­ta­tori non solo pas­sivi ma pron­ti a far­si coin­vol­gere dalle pro­poste degli autori. Uno su tut­ti, a mo’ di esem­pio: quan­to sarà inter­es­sante osser­vare e dialog­a­re sulle scul­ture e pit­ture del mae­stro Lui­gi Marazzi, pre­mi­a­to poco tem­po fa per la sua opera che è diven­ta­to il “man­i­festo uffi­ciale dell’Umbria Jazz Fes­ti­val” ? Vale, nat­u­ral­mente, questo que­si­to per tut­ti gli artisti che gen­erosa­mente han­no accolto l’invito di Bib­liopop. L’evento si pre­sen­ta pro­prio per ren­dere pro­tag­o­nista il rap­por­to del pub­bli­co partecipe con gli artisti. “Come l’arte sfu­ma attra­ver­so il flus­so di chi la inter­pre­ta” è il mot­to col quale si “pre­sen­tano” i pro­tag­o­nisti: Ania Ania e Francesco Scanu Lus­su, scul­tore; con artisti che han­no espos­to anche all’es­tero e che spes­so si pos­sono incon­trare in via Margut­ta… Tra i 100 pit­tori. Ammir­ere­mo la collezione pri­va­ta di volti lignei di Sil­vio Gat­ta. Car­la Nico, real­izzerà opere in car­ta pes­ta dal vivo alle ore 15.30; per non trascu­rare le gio­vani pen­nel­late di Anto­nio Miral­li e Fiorel­la Deoda­to. Poi Rita Gat­ta, che inseg­nante in pen­sione e gior­nal­ista non mol­la mai i ragazzi, Miro… che saran­no lieti d’in­con­trare le vostre curiosità artis­tiche. Come è nel­lo spir­i­to e nel­la tradizione delle attiv­ità di dif­fu­sione cul­tur­ale di Acab/Bibliopop APS, l’ingresso è libero. L’appuntamento dura nell’arco del­la gior­na­ta di saba­to 10 set­tem­bre dalle ore 10.00 alle 19.00. Con le let­ture (read­ing) di brani d’opere alle 17.00.