Città Metropolitana Eventi e Cultura

Osservatorio “Fuligni”, il 13 ottobre il racconto della straordinaria avventura della sonda Cassini

Visite: 122

Sarà dedicato alla missione Cassini, che ha collezionato un record dopo l’altro durante la sua incredibile avventura durata 20 anni, l’Astroincontro del 13 ottobre presso l’Osservatorio astronomico “Franco Fuligni” di Rocca di Papa. L’evento divulgativo scientifico inaugura il nuovo ciclo di Astroincontri all’Osservatorio promossi dall’Associazione Tuscolana di Astronomia “Livio Gratton” per favorire la diffusione della cultura scientifica.

Ad aprire l’evento sarà una presentazione divulgativa sulla missione Cassini a cura di un esperto dell’ATA. Nata dalla collaborazione fra Nasa, Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Agenzia Spaziale Italiana (ASI), la missione Cassini è stata un vero successo. Dopo il lancio, avvenuto il 15 ottobre 1997 da Cape Canaveral, per sette anni Cassini ha attraversato il Sistema Solare portando “sulle spalle” il suo speciale passeggero: il lander Huygens, destinato a scendere su Titano. La sua prima tappa è stato il gigante del Sistema Solare: Giove. Nella notte fra il 30 giugno e il primo luglio 2004 l’incontro ravvicinato con il pianeta con gli anelli e l’ingresso nella sua orbita. Da quel momento la sonda ci ha regalato con ritmo incalzante dati importantissimi su Saturno e immagini mozzafiato fino alla sua recente inevitabile discesa nell’atmosfera del pianeta.

Alla presentazione divulgativa seguirà l’osservazione di tutti gli oggetti celesti visibili a occhio nudo e con il telescopio presente nella cupola dell’Osservatorio sotto la guida degli esperti operatori dell’ATA. Un momento importante ed emozionante che gode sempre di grande successo, come sottolinea il Presidente dell’ATA Luca Orrù: “Osservare il cielo, i pianeti e le costellazioni, anche attraverso telescopi che permettono di coglierne dettagli altrimenti invisibili, sotto la guida di esperti è una grande opportunità che suscita sempre nel pubblico grande interesse ed entusiasmo”.

L’Astroincontro del 13 ottobre sarà quindi un’occasione unica per ripercorrere l’emozionante e incredibile viaggio della sonda Cassini e per dilettarsi nell’osservazione del cielo notturno. L’evento sarà seguito da numerosi altri Astroincontri dedicati ad altre appassionanti tematiche dell’astronomia. In calendario serate incentrate su argomenti legati alla passione astrofila, incontri con ricercatori ed esperti volti ad approfondire tematiche attuali e di grande rilevanza scientifica ed eventi riservati ai più piccoli e ai loro accompagnatori adulti. L’appuntamento è il venerdì sera alle ore 21:00 all’Osservatorio “Fuligni” di Rocca di Papa.


Per ulteriori informazioni, per prenotare e per consultare il programma completo degli Astroincontricollegarsi al link: http://​lnx​.ataonweb​.it/​w​p​/​a​s​t​r​o​f​i​l​i​/​a​s​t​r​o​i​n​c​o​n​t​r​i​-​a​l​l​o​s​s​e​r​v​a​t​o​r​i​o​-​a​s​t​r​o​n​o​m​i​c​o​-​f​u​l​i​g​ni/

Condividi:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*