COPRIFUOCO O ZONE COLORATE? IL NUOVO TREND È L’APERITIVO GLUTEN FREE!

COPRIFUOCO O ZONE COLORATE? IL NUOVO TREND È L’APERITIVO GLUTEN FREE!

20/04/2021 0 Di Marco Montini

Hits: 93

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 417 volte!

Stuzzi­chi­ni gus­tosi e drink facili da real­iz­zare. Tan­ta alle­gria, sem­pre rig­orosa­mente sen­za glu­tine, i con­sigli di New Food Gluten Free

Copri­fuo­co, chiusure antic­i­pate, zona aran­cione. Tra le cose di cui sti­amo sen­ten­do mag­gior­mente la man­can­za in questo peri­o­do c’è sicu­ra­mente l’aperitivo che, se tut­to andrà bene, lo si potrà godere all’aperto solo dal 26 aprile e in caso di zona gial­la. Divenu­to ormai un rito irri­n­un­cia­bile per mil­ioni di per­sone, soprat­tut­to nelle gior­nate pri­maver­ili ed estive, l’happy hour rap­p­re­sen­ta il momen­to che cac­cia via lo stress e le pre­oc­cu­pazioni, ritrovan­do il sor­riso con le per­sone care. Le lim­i­tazioni del momen­to non devono far­ci desistere dal godere di questo momen­to, sep­pur sem­pre nel rispet­to delle mis­ure di sicurez­za, per garan­tire la nos­tra salute e quel­la degli altri.

“Aspet­tan­do che riapra­no i nos­tri locali prefer­i­ti, l’aperitivo pos­si­amo orga­niz­zar­lo in casa o in bal­cone — sem­pre rispet­tan­do le norme anti­covid — e ordi­nan­do il nec­es­sario per sostenere i gestori in questo momen­to dif­fi­cile, o preparan­do in casa dei gus­tosi stuzzi­chi­ni. – com­men­ta sul pro­prio blog www.newfoodglutenfree.it la New Food , azien­da leader del gluten free romano – Per quan­to riguar­da gli sfizi e i fin­ger food, noi pro­poni­amo i rus­ti­ci con würs­tel e le clas­siche pizzette con pas­ta sfoglia. Ottime per l’occasione anche le bruschette fat­te con i nos­tri diver­si pani, tut­ti gluten free, dal clas­si­co bian­co, a quel­lo mul­ti-cere­ali, ma anche il roc­cioso, con un mix di farine davvero uni­co. Per condire le bruschette le idee sono tante, in base ai gusti dei vostri invi­tati. Per non sbagliare, con­sigliamo le clas­siche con olio evo e con pomodor­i­ni pachi­no, ma sug­ge­ri­amo di met­tere in tavola anche qualche sal­sa sfiziosa, mag­a­ri con note esotiche”.

Tra le salse sug­gerite dai gestori di New Food Gluten Free, la gua­camole, real­iz­za­ta schi­ac­cian­do un avo­ca­do e aggiun­gen­do un pizzi­co di sale, il suc­co di un lime, un filo d’olio, un cipol­lot­to tri­ta­to e, se piace, un po’ di corian­do­lo e del peper­on­ci­no, oppure un’inusuale ver­sione dell’hummus, dove ai ceci si unisce la fres­chez­za di basil­i­co, limone e zen­ze­ro, da frullare tut­to insieme, o anco­ra un del­i­ca­to pesto di zuc­chine, real­iz­za­to frul­lan­do insieme zuc­chine crude, basil­i­co, pino­li, olio, sale e pepe. Ide­ale nei giorni più cal­di anche un pinz­i­mo­nio con crudités.

Quan­to ai drink, largo alla fan­ta­sia! Dalle bol­licine del pros­ec­co ai vini che meglio si sposano con gli sfizi dell’aperitivo, come il Pecori­no o una otti­ma Ribol­la Gial­la per quan­to con­cerne i rossi, o il Can­nonau sar­do o un Valpo­li­cel­la dal pro­fu­mo inten­so e avvol­gente, o il clas­si­co spritz in tutte le sue vari­anti, non c’è che l’imbarazzo del­la scelta. Tra le idee orig­i­nali di cock­tail da real­iz­zare in casa non bisogna, infine, dimen­ti­care un intra­montabile Whisky Sour, a base di bour­bon whiskey con suc­co di limone, zuc­chero e albume d’uo­vo, e un “Amer­i­cano”, che si prepara con Cam­pari bit­ter, ver­mouth rosso e soda in un bel bic­chiere “old fashioned”.