NEMI SI ACCENDE DI ROSSO PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE  PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

NEMI SI ACCENDE DI ROSSO PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

25/11/2017 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1488 volte!

NEMI SI ACCENDE DI ROSSO PER LA GIORNATA INTERNAZIONALE  PER L’ELIMINAZIONE DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE 

NEMI 25 NOV — In occa­sione del­la Gior­na­ta inter­nazionale per l’e­lim­i­nazione del­la vio­len­za con­tro le donne del 25 novem­bre, l’amministrazione comu­nale di Nemi ha volu­to orga­niz­zare un’iniziativa visi­va accen­den­do di rosso la fontana del­la Dina in piaz­za Roma.

Ques­ta immag­ine deve far riflet­tere e sen­si­bi­liz­zare l’impegno per con­trastare e pre­venire l’odioso fenom­e­no del­la vio­len­za con­tro le donne. 

Abbi­amo scel­to ques­ta fontana per­ché rap­p­re­sen­ta molto per la nos­tra cit­tad­i­nan­za ed è col­lo­ca­ta pro­prio all’entrata del nos­tro cen­tro stori­co. Pun­to strate­gi­co dove tut­ti pos­sono sof­fer­mar­si ed ammi­rare l’effetto sceni­co riflet­ten­do su un prob­le­ma da abbat­tere sia nei gesti ma anche nei pen­sieri di chi non ha il rispet­to per le donne.

Già dal­la ser­a­ta del  24 novem­bre la fontana del­la Diana di NEMI in piaz­za Roma, si è illu­mi­na­ta di rosso ha dichiara­to su face­book il sin­da­co Alber­to Bertuc­ci, un modo per aderire  a ques­ta gior­na­ta ed un pen­siero riv­olto a tutte quelle donne vit­time del­la violenza.

A loro, da parte di tut­ta l’amministrazione e del­la cit­tad­i­nan­za di Nemi , con­clude Bertuc­ci, un abbrac­cio forte ed una carez­za per dimostrare che la dol­cez­za è sem­pre più potente e forte del­la violenza.