ALLA STAZIONE DI SANTA SEVERA NON SI POSSONO NEMMENO FARE I BIGLIETTI

ALLA STAZIONE DI SANTA SEVERA NON SI POSSONO NEMMENO FARE I BIGLIETTI

02/11/2016 0 Di puntoacapo

Hits: 12

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2757 volte!

la-stazione-di-santa-severaALLA STAZIONE DI SANTA SEVERA NON SI POSSONO NEMMENO FARE I BIGLIETTI” 

Il Con­sigliere Emanuele Minghel­la e l’Assessore Mau­ro Fol­li del Comune di Tol­fa denun­ciano lo sta­to di abban­dono del­la Stazione Ferroviaria 

“Le nos­tre stazioni sono sem­pre più affol­late di cit­ta­di­ni che lavo­ra­no fuori cit­tà e, men­tre a sten­to le Fer­rovie del­lo Sta­to cer­cano di garan­tire i servizi min­i­mi, a San­ta Sev­era non esiste nem­meno una macchinet­ta auto­mat­i­ca per acquistare un sem­plice bigli­et­to gior­naliero e, cosa più grave, non vi è un pun­to per riparar­si in caso di piog­gia”. E’ quan­to sostiene il Con­sigliere Comu­nale Emanuele Minghella. 

Sul­la ques­tione, ormai non più toller­a­bile, scende in cam­po anche l’Assessore di Tol­fa, Mau­ro Fol­li.  “Cre­di­amo che gli abi­tan­ti di San­ta Sev­era e di Tol­fa che uti­liz­zano la stazione fer­roviaria – affer­mano Minghel­la e Fol­li –  abbiano il dirit­to di pot­er usufruire dei servizi essen­ziali.  Il più sem­plice è quel­lo di pot­er acquistare un bigli­et­to del treno. 

Infat­ti il para­dos­so sta pro­prio nelle nuove regole imposte dalle Fer­rovie del­lo Sta­to sec­on­do le quali il bigli­et­to ha valid­ità gior­naliera e quin­di, o si acquista online o non si potrà nem­meno salire sul treno”. 

Inoltre la stazione si pre­sen­ta in pes­sime con­dizioni – con­tin­u­ano –  spor­cizia e incu­ria in ogni dove. I pen­dolari non han­no neanche l’opportunità di trovare un riparo in caso di piog­gia. Fare­mo una let­tera con­giun­ta tra i due comu­ni alle Fer­rovie del­lo Sta­to e per conoscen­za al Min­is­tero dei Trasporti e all’Asses­so­ra­to alla Mobil­ità del­la Regione Lazio, al fine di far istal­lare a stret­to giro di tem­po una bigli­et­te­ria auto­mat­i­ca e richiedere inter­ven­ti di manuten­zione del­la stazione”.