Assalti Verbali, La Fattoria Democratica, El Rey Tre spettacoli teatrali nel fine settimana di Giulianello con #micasolonatale

Assalti Verbali, La Fattoria Democratica, El Rey Tre spettacoli teatrali nel fine settimana di Giulianello con #micasolonatale

15/12/2015 0 Di Marco Castaldi

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1678 volte!

0001Dopo la pre­sen­tazione del cal­en­dario 2016 real­iz­za­to dall’Associazione Cul­tur­ale ‘Chi di dice don­na’, entra nel vivo il cartel­lone di even­ti fes­tivi #mica­s­olona­tale, inau­gu­ra­to il giorno dell’Immacolata e pros­e­gui­to domeni­ca scor­sa con i mer­ca­ti­ni di Natale e il tor­neo di bur­ra­co. Un palinses­to che accom­pa­g­n­erà la comu­nità di Giu­lianel­lo fino all’Epifania con una ric­ca pro­gram­mazione che vede impeg­nati, oltre a ‘Chi dice don­na’, l’Associazione cul­tur­ale ‘La Stazione’ e i boy scout CNGEI di Giu­lianel­lo, con la parte­ci­pazione del Con­siglio Gio­vani Cori-Giu­lianel­lo e il patrocinio del Comune di Cori.

Questo fine set­ti­mana sarà all’insegna del teatro, con ben tre spet­ta­coli ad ingres­so gra­tu­ito. Ven­erdì 18 Dicem­bre, alle ore 21:00, nel­la sala polifun­zionale del cen­tro socio cul­tur­ale ‘Il Ponte’, aprirà il week­end ‘Assalti ver­bali’, cura­to da ‘Chi dice don­na’. Un’originale inter­azione tra teatro e video che trae ispi­razione da ‘Delit­ti Esem­plari’ di Max Aub. Mar­co Ama­to ed Anna­maria Abbate recit­er­an­no uno di fronte all’altro, par­lan­do di con­fes­sioni di omi­ci­di commes­si da per­sone sane, tranne due con prob­le­mi men­tali. Alle loro spalle una proiezione aggiungerà det­tagli visivi e udi­tivi alla loro inter­pre­tazione, dan­do un sen­so di osses­sione e disturbo.

Saba­to 19 Dicem­bre, alle ore 19:00, la sala let­tura ‘G. Canale’ di Giu­lianel­lo accoglierà Leonar­do Mon­tag­nani con il suo monol­o­go satiri­co ‘La Fat­to­ria Demo­c­ra­t­i­ca’, a cura de ‘La Stazione’. L’attore toscano giocherà con il pub­bli­co, pren­den­do spun­to da ‘La Fat­to­ria degli Ani­mali’ di George Orwell. Attra­ver­so la metafo­ra rac­con­terà la soci­età mod­er­na, trasfor­man­do l’Italia in una fat­to­ria, a for­ma di sti­vale, e i politi­ci, gior­nal­isti e sportivi in bestie. L’ironia e il carat­tere grottesco si altern­er­an­no a momen­ti più inten­si, in un testo che spazia dal comi­co al dram­mati­co. Alle ore 16:00, all’oratorio ex asi­lo, si ter­rà il Sag­gio di Natale 2015 dei cor­si di musi­ca e teatro del Con­do­minio dell’Arte.

Domeni­ca 20 Dicem­bre, alle ore 21:00, nel­la sala polifun­zionale del cen­tro socio cul­tur­ale ‘Il Ponte’, con la col­lab­o­razione de ‘La Stazione’, arriverà un nuo­vo esper­i­men­to, fres­co di scrit­tura, inti­to­la­to ‘El Rey’. Ispi­ra­to alla trage­dia shake­spear­i­ana di ‘Re Lear’, è frut­to di uno stu­dio con­dot­to su se stes­si dai tre pro­tag­o­nisti, Letizia Rug­giero, Luis Maria Cachor­ro Olme­do e Mar­ti­na Ger­mani Ric­car­di, e dal reg­ista Enoch Mar­rel­la. Den­tro c’è la relazione tra un padre e due figlie molto diverse, le parole che muovono le cose e le esor­ciz­zano, il tem­po che pas­sa, sfo­ca, allon­tana i nodi. A guardar­lo si pen­sa, si ride e ci si mette in movi­men­to. La gior­na­ta inizierà alle ore 16:00 con il tradizionale ‘Bab­bo Natale aspet­ta le let­ter­ine dei Bam­bi­ni’ del Con­siglio Gio­vani. Alle ore 17:00 i mer­ca­ti­ni natal­izi ripro­posti da ‘Chi dice don­na’ nei gia­r­di­ni di via del­la Stazione, men­tre all’oratorio dell’ex asi­lo si svol­gerà il Con­cer­to di Natale ‘Giu­lianel­lo in Musi­ca’ ad opera del CNGEI di Giulianello.

Prossi­mi appun­ta­men­ti. Domeni­ca 27, ore 17:30, cen­tro ‘Il Ponte’, Lumi­na Vocis in con­cer­to. Lunedì 30, ore 16, cen­tro ‘Il Ponte’, Tombo­la­ta. Domeni­ca 3 Gen­naio, ore 18:30, ora­to­rio (ex asi­lo), con­cer­to di Buon Anno 2016. Lunedì 4, ore 16, cen­tro ‘Il Ponte’, Tombo­la­ta. Mart­edì 5, ore 21, par­roc­chia S. Gio­van­ni Bat­tista, Con­cer­to di Natale con i cori ‘Schola Can­to­rum’ e ‘Triv­i­um Music Work in Progress’. Mer­coledì 6, ore 15:30, il Bacio del Bam­binel­lo e la Befana aspet­ta tut­ti in piazza.