ROMA, “ECCELLENZA ITALIANA” DI ASSOTUTELA A FABRIZIO SANTANGELO

ROMA, “ECCELLENZA ITALIANA” DI ASSOTUTELA A FABRIZIO SANTANGELO

10/11/2020 0 Di Marco Montini

Hits: 143

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 944 volte!

Anche in tem­pi di Covid non si fer­ma il “Pre­mio Asso­tutela 2020 per le Eccel­len­ze Ital­iane”, giun­to quest’anno alla sua set­ti­ma edi­zione. L’iniziativa, forte­mente volu­ta e orga­niz­za­ta dal pres­i­dente Michel Emi Mar­i­ta­to, acquista un val­ore anco­ra più forte e sig­ni­fica­ti­vo alla luce del­la emer­gen­za che sti­amo viven­do e di un paese che ha estremo bisog­no di rilan­cio e sosteg­no. Anche quest’anno, infat­ti, numerose autorità, tra ammin­is­tra­tori, tec­ni­ci, intel­let­tuali, mag­is­trati, espo­nen­ti del mon­do isti­tuzionale, sporti­vo, san­i­tario, sociale e cul­tur­ale, sono state pre­mi­ate da Asso­tutela per il loro com­pe­tente e pro­fes­sion­ale con­trib­u­to al Sis­tema Paese.

‪In questo con­testo un riconosci­men­to sen­ti­to è sta­to attrib­u­to a Fab­rizio San­tan­ge­lo, vicepres­i­dente delle Fiamme Rosse — il grup­po sporti­vo nazionale di Vig­ili del Fuo­co — e Diri­gente Supe­ri­ore pres­so Min­is­tero del­l’In­ter­no, Dipar­ti­men­to dei Vig­ili del Fuo­co, del Soc­cor­so Pub­bli­co e del­la Dife­sa Civile. “Siamo feli­ci e ono­rati — ha det­to il pres­i­dente Mar­i­ta­to — di con­seg­nare il pre­mio Eccel­len­za Italia di Asso­tutela al dot­tor San­tan­ge­lo, per­son­ag­gio di grande caratu­ra umana che si è con­trad­dis­tin­to, per mer­i­ti e com­pe­ten­ze, nel mon­do del­lo sport e alla gui­da di un grup­po di donne e uomi­ni, come le Fiamme Rosse, che fan­no risplen­dere il nome dell’Italia in Europa e nel mon­do”. Questo invece il com­men­to di Fab­rizio San­tan­ge­lo: “Sono davvero orgoglioso di questo riconosci­men­to, per­al­tro inaspet­ta­to e quin­di anco­ra più bel­lo. Ringrazio il pres­i­dente Mar­i­ta­to e tut­ta la asso­ci­azione: tut­to questo mi sprona a con­tin­uare con anco­ra mag­gior impeg­no e pas­sione nel­la cresci­ta del­lo splen­di­do grup­po delle Fiamme Rosse”.