CORONAVIRUS, ASSOTUTELA: “PREOCCUPATI PER INEFFICIENZE CONTE E ZINGARETTI”

CORONAVIRUS, ASSOTUTELA: “PREOCCUPATI PER INEFFICIENZE CONTE E ZINGARETTI”

23/03/2020 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 773 volte!

“Siamo molto pre­oc­cu­pati per le politiche adot­tate in questo del­i­ca­to momen­to di emer­gen­za san­i­taria dal pre­mier Con­te e dal pres­i­dente Zin­garet­ti. Il pri­mo min­istro annun­cia decreti su Face­book per dire tut­to e non dire niente, get­tan­do nel caos e nel­la incertez­za tut­to il popo­lo ital­iano. Il gov­er­na­tore del Lazio, invece, a quan­to pare, avrebbe deciso di incre­mentare i già lau­ti com­pen­si a un alto diri­gente fidu­cia­rio del­la Regione: una deci­sione, che se con­fer­ma­ta, risul­terebbe illog­i­ca e con­tro ogni log­i­ca di buon­sen­so e spend­ing review. Soprat­tut­to in una fase in cui la san­ità laziale sta affrontan­do grosso sfor­zo eco­nom­i­co per com­bat­tere la dif­fu­sione del Coro­n­avirus. Invi­ti­amo dunque Zin­garet­ti  e Con­te a tornare sul­la ret­ta via e a met­tere in cam­po azioni politiche e isti­tuzion­ali real­mente vicine al ter­ri­to­rio e alle famiglie”.

Così, in una nota, il pres­i­dente di Asso­tutela, Michel Emi Mar­i­ta­to.

Con­di­vi­di:
error14
fb-share-icon0
Tweet 20
fb-share-icon20