SANITA’, PALOZZI-IANNUZZI(CAMBIAMO): “INTERROGAZIONE SU OSPEDALE VELLETRI”

SANITA’, PALOZZI-IANNUZZI(CAMBIAMO): “INTERROGAZIONE SU OSPEDALE VELLETRI

10/10/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 492 volte!

Il Colom­bo di Vel­letri deve essere rilan­ci­a­to e tornare a essere pun­to di rifer­i­men­to del­la san­ità castel­lana. Aus­pichi­amo che il pres­i­dente Zin­garet­ti e l’assessore D’Amato non rimangano immo­bili e diano con­cretezze alle promesse fat­te del­la cit­tad­i­nan­za: promesse troppe volte dis­at­tese in questi anni da parte del­la ammin­is­trazione regionale di cen­trosin­is­tra. Serve, infat­ti, una strate­gia effi­cace e sin­er­gi­ca per il defin­i­ti­vo svilup­po del noso­comio veliter­no che, al pari di altre strut­ture ospedaliere di baci­no, negli ulti­mi anni ha sof­fer­to pesan­te­mente la caren­za di per­son­ale, macchi­nari e posti let­to. Per ques­ta ragione, abbi­amo deciso di pre­dis­porre una inter­rogazione all’attenzione del gov­er­na­tore del Lazio affinché ci dica cosa ha inten­zione di fare per poten­ziare le prestazioni san­i­tarie del Pao­lo Colom­bo. Al con­tem­po, ci auguri­amo che gli enti com­pe­ten­ti si adoperi­no per la ria­per­tu­ra del­la clin­i­ca San Raf­faele, un pez­zo impor­tante del­la san­ità veliter­na”.

Così, in una nota, il con­sigliere regionale del Lazio di “Cam­bi­amo”, Adri­ano Palozzi, e il con­sigliere comu­nale di Vel­letri di “Cam­bi­amo”, Ric­car­do Ian­nuzzi.