ITALIA, AMBROGIANI(PD): “PERICOLOSO CLIMA D’ODIO. DA GOVERNO MAGGIOR RESPONSABILITA’ ISTITUZIONALE”

ITALIA, AMBROGIANI(PD): “PERICOLOSO CLIMA D’ODIO. DA GOVERNO MAGGIOR RESPONSABILITA’ ISTITUZIONALE”

15/01/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1048 volte!

“Il 28 aprile del 2013, durante il giu­ra­men­to del gov­er­no Let­ta, in un cli­ma politi­co teso e pieno d’o­dio, un uomo in giac­ca e cra­vat­ta aprì il fuo­co con una pis­to­la in Piaz­za Mon­tecito­rio con­tro i Cara­binieri, fer­en­done grave­mente uno: la sua azione era tesa a colpire i politi­ci. A dis­tan­za di qua­si sei anni, poche ore fa durante una man­i­fes­tazione di sol­i­da­ri­età il Sin­da­co di  Danz­i­ca Adamow­icz è sta­to fer­i­to a morte, in un sim­i­le cli­ma di odio e acre­dine. Un cli­ma che com­in­cia ad avver­tir­si anche nel nos­tro paese, mes­so in ginoc­chio dal­la crisi eco­nom­i­ca e dall’atteggiamento aggres­si­vo del gov­er­no gialloverde: min­istri che par­lano in maniera autori­taria e ostile, con dis­prez­zo e malev­olen­za, col ris­chio di sem­i­nare un cli­ma insta­bile che non fa bene a un paese Civile come l’Italia. Dai vari Salvi­ni, Di Maio e loro fedeli, servirebbe mag­gior respon­s­abil­ità isti­tuzionale e un sen­si­bile abbas­sa­men­to dei toni dialet­ti­ci. Ma dubito, ahi­noi, che ci riusciranno”.

Così, in una nota, il seg­re­tario Pd Mari­no, Ser­gio Ambrogiani.