Marino, il Sindaco risponde al PSI: le cose non stanno come le avete raccontate!

Marino, il Sindaco risponde al PSI: le cose non stanno come le avete raccontate!

26/10/2016 1 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2856 volte!

Carlo Colizza

Car­lo Col­iz­za

Marino, il Sindaco risponde al PSI: le cose non stanno come le avete raccontate!

Col­iz­za: Porte chiuse? Bugie aperte! Riman­go comunque disponi­bile ad un incon­tro.

Appren­do con enorme stu­pore di aver rifi­u­ta­to un incon­tro con l’Onorev­ole Santarel­li e che il capo del­la seg­rete­ria abbia apos­trofa­to i del­e­gati mostran­do scarsa sen­si­bil­ità isti­tuzionale. Pec­ca­to che per esi­gen­ze non pre­viste io non potes­si rice­vere la del­egazione e che il respon­s­abile del­la seg­rete­ria si sia lim­i­ta­to a comu­ni­care la mia tem­po­ranea assen­za dicen­dosi disponi­bile ad ascoltar­li e/o a fis­sare una nuo­va data. La reazione dei del­e­gati è sta­ta quel­la di salutare ed allon­ta­nar­si in atte­sa di un futuro appun­ta­men­to. Tut­to nor­male sino a qui, poi leg­go del­la mirabolante ricostruzione ad opera dei del­e­gati che riferiscono qual­cosa di fan­ta­sioso e forse solo ori­en­ta­to a creare un polverone, tan­t’è che i pre­sen­ti negli uffi­ci li han­no pien­amente scon­fes­sati. Aspet­to di conoscere la nuo­va data del­l’in­con­tro e rib­adis­co la mia disponi­bil­ità a rice­vere tutte le del­egazioni. Quan­to al resto delle spec­u­lazioni politiche apparse negli arti­coli e nei comu­ni­cati le stesse non mer­i­tano alcun com­men­to.

Car­lo Col­iz­za