Anche Segni entra nel CUC

Anche Segni entra nel CUC

26/07/2016 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3037 volte!

CUC SegniCUC: cen­trale uni­ca di com­mit­ten­za, risul­tati pos­i­tivi e nuo­va ade­sione di Seg­ni

 Approva­ta la scor­sa set­ti­mana la relazione sulle attiv­ità svolte dal­la Cen­trale Uni­ca di Com­mit­ten­za, servizio asso­ci­a­to del­la Comu­nità Mon­tana dei Castel­li Romani e Pren­es­ti­ni che gestisce le gare d’appalto per diver­si Comu­ni del ter­ri­to­rio. I dati pre­sen­tati al Comi­ta­to d’indirizzo com­pos­to da Sin­daci e ref­er­en­ti tec­ni­ci dei Comu­ni, attes­tano un risul­ta­to cer­ta­mente pos­i­ti­vo.

Isti­tui­ta lo scor­so anno con la sot­to­scrizione di una con­ven­zione tra la Comu­nità Mon­tana e i Comu­ni di Fras­cati, Monte Porzio Catone, Mon­te­com­pa­tri, Roc­ca Pri­o­ra, Roc­ca di Papa, San Cesareo, Zagaro­lo, Palest­ri­na, Capran­i­ca Pren­esti­na e Roc­ca di Cave, la CUC dall’inizio del 2016 ha già gesti­to 17 gare.

Di queste cir­ca la metà sono con­cluse, altret­tante sono in fase di aggiu­di­cazione, men­tre per una è anco­ra pos­si­bile inviare la pro­pria offer­ta. Si trat­ta del­la gara per la ges­tione del servizio didat­ti­co all’infanzia pres­so la scuo­la di Roc­ca Pri­o­ra che scadrà il prossi­mo 1° agos­to.

Oltre ad aver con­sen­ti­to alle Ammin­is­trazioni di ottem­per­are agli obb­lighi di legge in mate­ria di trasparen­za e anti­cor­ruzione, la Cen­trale Uni­ca di Com­mit­ten­za si sta inoltre riv­e­lando un’importante occa­sione di for­mazione pro­fes­sion­ale per i fun­zionari comu­nali, che han­no potu­to parte­ci­pare a cor­si apposi­ta­mente orga­niz­za­ti per loro. Molto impor­tante anche il con­fron­to e lo scam­bio di espe­rien­ze durante le com­mis­sioni di gara, alle quali a rotazione parte­ci­pano i ref­er­en­ti degli Enti ader­en­ti.

A breve la CUC inizierà poi a lavo­rare alle gare del Comune di Seg­ni che ha delib­er­a­to l’ade­sione alla Cen­trale. “Questo nuo­vo ingres­so tes­ti­mo­nia più di mille parole il buon fun­zion­a­men­to del servizio” dichiara con orgoglio il pres­i­dente Puc­ci. “Siamo molto sod­dis­fat­ti che un Comune così impor­tante abbia deciso di affi­dar­ci la ges­tione delle pro­prie gare, così come ci spinge a con­tin­uare sul­la stra­da intrapre­sa, l’interessamento che diver­si Comu­ni mostra­no per il lavoro che sti­amo svol­gen­do. Non esclu­di­amo che presto anche altri sceglier­an­no di aderire alla nos­tra CUC”.