COVID, CARAMANICA(RA): “MANTENERE APERTE ATTIVITÀ TOELETTATURA ANIMALI”

COVID, CARAMANICA(RA): “MANTENERE APERTE ATTIVITÀ TOELETTATURA ANIMALI”

06/11/2020 0 Di Marco Montini

Hits: 397

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1542 volte!

“Taglio di capel­li si ma toelet­tatu­ra per ani­mali no. Riv­o­luzione Ani­mal­ista rep­u­ta illogi­co e fuori luo­go il ragion­a­men­to che ha con­dot­to il gov­er­no a man­tenere aperte alcune attiv­ità e a chi­ud­erne altre, come scop­er­to recen­te­mente in occa­sione dell’ultimo Dpcm che divide l’Italia in zone gialle, aran­cioni e rosse. Pos­si­amo com­pren­dere l’esigenza e il dovere di tute­lare pri­ma di tut­to il dirit­to alla salute dei cit­ta­di­ni, ma non rius­ci­amo davvero a com­pren­dere alcune dis­par­ità in atto nel decre­to Con­te. Per ques­ta ragione, reputi­amo impro­cras­tin­abile un inter­ven­to nor­ma­ti­vo imme­di­a­to e con­cre­to affinché le attiv­ità di toelet­tatu­ra siano con­sen­tite anche all’interno delle zone rosse indi­vid­u­ate dalle ordi­nanze del Min­is­tero del­la Salute: quel­la del­la toelet­tatu­ra, infat­ti, è una cat­e­go­ria pro­fes­sion­ale che può essere ben con­sid­er­a­ta un servizio alla per­sona e rap­p­re­sen­ta cer­ta­mente una attiv­ità in cui sus­sistono tutte le con­dizioni per lavo­rare in totale sicurez­za e nel rispet­to del­la nor­ma­ti­va vigente. Ci appel­liamo dunque al gov­er­no nazionale affinché torni sui pro­pri pas­si e per­me­t­ta la toelet­tatu­ra degli ani­mali nelle zone rosse d’Italia. Altri­men­ti migli­a­ia di attiv­ità cadreb­bero nuo­va­mente in una crisi eco­nom­i­ca sen­za ritorno”.
Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to Riv­o­luzione Ani­mal­ista, Gabriel­la Caramanica.