24–28 maggio Turismo: ospitalità low cost per il Festival InBellezza di Lecce

Visite: 570

24–28 maggio Turismo: ospitalità low cost per il Festival InBellezza di Lecce

“L’ospitalità è una delle bellezze meno riconosciute, eppure è una delle più apprezzate”, recita così una citazione che capeggia su una pagina del sito ufficiale del “Festival InBellezza”, il primo grande evento in Italia votato alla celebrazione della cultura della “Bellezza”, nelle sue innumerevoli espressioni e accezioni, dall’arte alla natura, dal cibo alla solidarietà, dall’opera umana alla storia e alle tradizioni.

Il “Festival InBellezza” avrà luogo nell’ultimo fine settimana di maggio, da giovedì 24 a domenica 27, ed è un evento ricco e variegato, con esposizioni nella piazza principale di Lecce, intitolata al patrono Sant’Oronzo, incontri e seminari ed una miriade di iniziative collegate (Cortili Aperti, Artigianato d’Eccellenza, Maggio Salentino, …). La mission è quella di cogliere, riconoscere e celebrare il concetto stesso di “Bellezza” e come questa può rappresentare nella concretezza una leva di sviluppo economico e culturale.

Per incentivare la partecipazione da parte di visitatori e turisti, l’organizzazione del Festival ha ideato e implementato “Weekend InBellezza”, una formula turistica che prevede oltre 200 camere presso hotel, b&b e resort a prezzo low cost, appositamente ribassato per il fine settimana del Festival. Vi sono hotel prestigiosi, come l’Hilton Garden Inn, il Tiziano ed il President, e vi sono tanti b&b nel centro storico della città, così da poter visitare anche a piedi le tante iniziative previste dal programma. I prezzi per camera, per notte, variano da 40 ai 110 euro.

La proposta “Weekend InBellezza” è consultabile nella sezione PromoTurismo del sito del Festival (www​.FestivalinBellezza​.it). Si possono consultare tutte le opportunità e successivamente contattare la struttura prescelta e prenotare la propria permanenza in totale autonomia.

È un evento poliedrico, multimediale, diffuso e altamente attraente per il turismo destagionalizzato. Poliedrico in quanto racconterà storie all’ennesima bellezza di luoghi di natura, borghi, arti, ma anche gesta, opere e cibo. Multimediale perché le stesse storie saranno raccontate attraverso una grande varietà di mezzi, che includono esposizioni in piazza, presentazioni in sala, mostre, ma anche concerti e opere di spettacolo. Diffuso in quanto

sia le iniziative organizzate in proprio che quelle promosse e gestite da terzi, incluse nel programma complessivo del Festival, avranno luogo su tutto il territorio salentino. Infine turisticamente attraente grazie proprio alla formula “Weekend in Bellezza”.

Ricordiamo inoltre che nello stesso periodo del Festival avranno luogo sul territorio altri eventi altamente espressivi in termini di “bellezza” come “Cortili Aperti” (in cui i più bei e antichi palazzi di Lecce aprono il loro battenti al pubblico per mostrare arte, prestigio e cura), “Artigianato d’Eccellenza”, “Maggio Salentino” ed il “Premio Barocco”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.