ROMA INTERNATIONAL ESTETICA: Dal 3 al 5 febbraio 2018 alla Fiera di Roma

ROMA INTERNATIONAL ESTETICA: Dal 3 al 5 febbraio 2018 alla Fiera di Roma

04/02/2018 0 Di puntoacapo
Vis­ite: 309

ROMA INTERNATIONAL ESTETICA

Fiera professionale dell’estetica e del benessere

Dal 3 al 5 febbraio 2018 alla Fiera di Roma

 

La Fiera di Roma alza il sipario dal 3 al 5 feb­braio 2018 sull’undicesima edi­zione di Roma Inter­na­tion­al Estet­i­ca: i pro­fes­sion­isti del­la bellez­za si dan­no anco­ra una vol­ta appun­ta­men­to nel­la Cap­i­tale per la man­i­fes­tazione che è ormai un even­to imperdi­bile nel panora­ma del set­tore esteti­co. Tre giorni ded­i­cati alla bellez­za del cor­po e del­la mente, con dimostrazioni, spet­ta­coli, sfi­late, even­ti a tema, work­shop e con­veg­ni.

Sono oltre 100 le aziende pre­sen­ti in Fiera nei padiglioni 3 e 4, a rap­p­re­sentare i set­tori più ril­e­van­ti del mon­do del beau­ty. Pro­tag­o­nista l’area ded­i­ca­ta al fash­ion nail, con antic­i­pazioni sui col­ori del­la nuo­va sta­gione, su prodot­ti dal­la com­po­sizione inno­v­a­ti­va e mas­ter­class aperte al pub­bli­co. Per una cura del cor­po a 360°, non man­ca la sezione ded­i­ca­ta al mon­do mas­sag­gio con oltre 25 appun­ta­men­ti tra dimostrazioni pratiche e con­feren­ze, che si alter­nano a spet­ta­coli di dan­za con­tem­po­ranea e con­cer­ti. La man­i­fes­tazione è anche l’occasione per conoscere il pri­mo “bey­outy train­ing” d’Italia con lezioni sul por­ta­men­to e sul modo di cam­minare.

Un val­ore aggiun­to è rap­p­re­sen­ta­to dagli incon­tri con cos­me­tolo­gi e medici esteti­ci, che met­tono a dis­po­sizione la loro espe­rien­za al pub­bli­co. Impor­tan­ti, infat­ti, le parte­ci­pazioni di APEO (Asso­ci­azione Pro­fes­sion­ale Estet­i­ca Onco­log­i­ca) e, per la pri­ma vol­ta in Fiera, di OMCEO (Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odon­toia­tri del­la Provin­cia di Roma), gra­zie alle quali medici e pro­fes­sion­isti dell’estetica dialogano sui temi del­la comu­ni­cazione eti­ca, delle fake news mediche e del­la cura del paziente onco­logi­co anche dal pun­to di vista esteti­co.

Roma Inter­na­tion­al Estet­i­ca affer­ma Pietro Pic­cinet­ti, Ammin­is­tra­tore Uni­co di Fiera Roma – è un appun­ta­men­to molto atte­so per tut­ti col­oro che vogliono conoscere le ultime ten­den­ze in tema di benessere ed estet­i­ca salutista e con­frontar­si con i prin­ci­pali pro­fes­sion­isti del set­tore. Ed è una vet­ri­na impor­tante delle prin­ci­pali novità e dei pun­ti di forza di un com­par­to, quel­lo cos­meti­co, che si con­fer­ma alta­mente strate­gi­co, sia rispet­to ai con­su­mi interni, sia rispet­to all’export, per l’economia del Paese. L’Italian Life Style, così forte­mente con­nes­so a tut­to ciò che con­cerne la bellez­za e il benessere, è un mar­chio che fa grande l’Italia nel mon­do e Fiera Roma svolge la sua mis­sione di tur­bo dell’economia facen­dosi por­tav­oce e ampli­fi­ca­tore di queste poten­zial­ità e delle eccel­len­ze delle aziende ital­iane”.

Estet­i­ca pro­fes­sion­ale, nail care, beau­ty trends, talk tem­ati­ci e relax sono anco­ra una vol­ta le parole chi­ave di Roma Inter­na­tion­al Estet­i­ca, dove è pos­si­bile inte­grare even­ti di intrat­ten­i­men­to con momen­ti infor­ma­tivi, seguen­do la lin­ea che si è riv­e­la­ta pre­mi­ante nel­la sto­ria del­la ker­messe e che va nel­la direzione dell’info­tain­ment, alter­nan­do infor­mazione e dimostrazioni spet­ta­co­lari.

Dal­la man­i­cure rus­sa alle dec­o­razioni su unghia in micro­pit­tura, dal soak off alla ricostruzione, dal­lo stamp­ing alle forme più cre­ative di nail art, sono molte le pos­si­bil­ità che apre il mon­do Nail, e i pro­fes­sion­isti del­la Fiera si pro­pon­gono di esplo­rar­le tutte, con mas­ter­class, show e con­sigli per i vis­i­ta­tori. Gli smalti si fan­no anco­ra più dura­turi gra­zie a una par­ti­co­lare com­po­sizione, e si tin­gono dei nuovi col­ori del­la sta­gione.

Roma Inter­na­tion­al Estet­i­ca non è solo for­mazione per le estetiste, ma anche infor­mazione. Il pro­gram­ma, infat­ti, prevede un fit­to cartel­lone di incon­tri divul­ga­tivi tenu­ti da gran­di esper­ti di med­i­c­i­na ed estet­i­ca. Una delle novità attese di quest’anno sono gli appun­ta­men­ti di Tac­cop­un­ta ogni mat­ti­na alle 10.00, pri­mo “bey­outy train­ing” d’Italia ideato e tenu­to dal­la Dot­tores­sa Alma Can­nì, che dimostra come il modo di cam­minare sveli aspet­ti del­la per­son­al­ità e bloc­chi psi­co­logi­ci su cui è pos­si­bile agire, e delin­ea così una nuo­va for­ma di palestra. Oltre a Tac­cop­un­ta, nel­la gior­na­ta di saba­to, da non perdere l’analisi dei “Beau­ty trends 2018–2020”, del­lo psi­col­o­go e cos­me­tol­o­go Umber­to Borelli­ni, che, alle 11.00, antic­i­pa le ten­den­ze dei prossi­mi due anni, dopo aver stu­di­a­to le mode che si sono imposte dal 2000 a oggi; saba­to alle 11.00 e domeni­ca alle 12.00 e alle 17.00 lo psi­coter­apeu­ta Andrea Lit­tera affronta le strette con­nes­sioni tra estet­i­ca e psi­colo­gia, sia dal pun­to di vista dell’operatore che del cliente, e tra benessere del­la pelle e benessere del­la psiche. La pelle e, in par­ti­co­lare, le ultime fron­tiere del­la cura del­la pelle del viso, sono al cen­tro dell’incontro con il dot­tor Mas­si­m­il­iano Bac­canel­li che, saba­to alle 16.15, con­duce il talk “Il volto tra Ori­ente e Occi­dente” alla luce delle nuove tec­nolo­gie occi­den­tali mesco­late agli antichi meto­di dell’Oriente.

L’edizione di quest’anno si dis­tingue anche per la pre­sen­za a Roma Inter­na­tion­al Estet­i­ca di una figu­ra fon­da­men­tale del mon­do dell’estetica. Da non perdere, infat­ti, i due incon­tri di domeni­ca 4 feb­braio con Nen­nel­la San­tel­li, pun­to di rifer­i­men­to per tut­ti gli oper­a­tori del set­tore. Nel pri­mo incon­tro, “Beau­ty His­to­ry” alle ore 12.00, Nen­nel­la San­tel­li con­di­vide con il pub­bli­co 40 anni di espe­rien­za in cui si è bat­tut­ta per difend­ere e sostenere l’immagine e la qual­ità del­la pro­fes­sione dell’estetista. Nel sec­on­do, “Dim­mi il seg­re­to del­la longevità” alle ore 15.45, dialo­ga con Gio­van­ni Scapagni­ni, neu­ro­scien­zi­a­to ed esper­to di nutrizione, sug­li accorg­i­men­ti che per­me­t­tono a cor­po e mente di invec­chiare al meglio.

L’attrice e pre­sen­ta­trice Car­oli­na Rey, come ogni anno, media due talk (saba­to alle 17.15 e domeni­ca alle 16.45) di stra­or­di­nar­ia attual­ità: “Una bellez­za da social”, su come sono cam­biati i canoni di bellez­za dal ritrat­to al self­ie, con il con­trib­u­to del reg­ista Chris­t­ian Marazz­i­ti, gli attori Loren­zo Zur­zo­lo e Fab­rizio Nar­di, la psi­colo­ga Pao­la Pom­pei, il den­tista Emanuele Puzzil­li, medico di molti per­son­ag­gi del­lo show biz, e Flaminia Nar­do, gior­nal­ista del Mes­sag­gero; e “High­lander. Abbi­amo pau­ra di invec­chiare” che vede come ospi­ti la model­la e attrice cubana Ari­ad­na Romero, la psi­colo­ga Pao­la Sbardel­lati, il chirur­go Francesco Castel­lo, la nutrizion­ista Gaia Mori­ci e la gior­nal­ista Alessan­dra Pesat­uro.

Le tav­ole rotonde OMCEO han­no come rela­tori il con­sigliere OMCEO Nico­la Illuzzi, Maria Tere­sa Petruc­ci del­la Com­mis­sione per i rap­por­ti cul­tur­ali e sci­en­tifi­ci inter­nazion­ali, il Pres­i­dente dell’Ordine degli Avvo­cati di Roma Mau­ro Vaglio, il Diret­tore Sci­en­tifi­co IDI Roma Gio­van­na Zam­bruno, l’avvocato Mar­i­an­gela Rinal­di, il Diret­tore Gen­erale dell’Istituto Nazionale per le malat­tie infet­tive “L. Spal­lan­zani” di Roma la Dott.ssa Mar­ta Bran­ca, il Diret­tore e il Vicedi­ret­tore del quo­tid­i­ano Il Tem­po, Gian Mar­co Chioc­ci e Mar­co Gor­ra, il Pro­fes­sore ordi­nario del­e­ga­to del Ret­tore del­la Sapien­za Mau­ro Ser­afi­ni, il Dot­tor Rosario Gagliar­di ed Emanuele Bar­to­let­ti, Diret­tore Scuo­la di Med­i­c­i­na Estet­i­ca del­la Fon­dazione Fatebene­fratel­li.

Nell’area Mon­do Mas­sag­gio, cura­ta dal­la natur­opa­ta Gae­tana Di Maio, ogni giorno i pro­fes­sion­isti del set­tore offrono lezioni aperte e dimostrazioni di nuovi trat­ta­men­ti e tec­niche ormai di cul­to, come il mas­sag­gio bion­er­geti­co, olis­ti­co e decon­trat­turale. Tra oli essen­ziali, cam­pane tibetane e cristal­li, mas­sag­gi neona­tali del­la tradizione indi­ana e stretch­ing cup­ping, la pro­pos­ta è vastis­si­ma e attinge sia dall’Oriente che dall’Occidente. Tra le novità di quest’anno la rif­lessolo­gia fac­ciale con i cristal­li, il Kalì Mas­sage con i bas­toni, basato sulle arti marziali, il “mas­sag­gio emozionale” con i pen­nel­li sul­la parte super­fi­ciale del cor­po, capace di portare in uno sta­to di rilas­sa­men­to totale, il “mas­sag­gio da uffi­cio” e il mas­sag­gio luce. Tra gli ospi­ti fig­u­ra­no Ama­dio Bianchi, Pres­i­dente del­la Euro­pean Yoga Fed­er­a­tion, che tiene un incon­tro sull’Ayurveda, med­i­c­i­na tradizionale dif­fusa nel sub-con­ti­nente indi­ano, e la can­tante Eleono­ra Vel­ka-Sai che si esi­birà nel suo per­son­ale “Alchem­i­cal Con­cert”.

Mon­do Mas­sag­gio è un vero e pro­prio pal­cosceni­co del benessere: a chiusura del­la man­i­fes­tazione, lunedì alle ore 17.30, è pre­vista l’esibizione del­la com­pag­nia Out Dance Com­pa­ny sot­to la gui­da del­la core­ografa Cristi­na Pitrel­li che mette in sce­na “Il ritrat­to di Dori­an Gray” in un’inedita veste di teatro-dan­za, dove cor­po e spazio entra­no in per­fet­ta sin­er­gia dan­do sfo­go a una dan­za lib­er­a­to­ria.

 

 

INFO GENERALI:

Fiera di Roma

Ingres­so Est-Padiglioni 3 e 4

Saba­to 3 e domeni­ca 4 feb­braio: 9,30 – 19,00 | Lunedì 5 feb­braio: 9,30 – 18,00

www.romainternationalestetica.it

www.facebook.com/romainternationalesteticafieraroma

Info­line: 06 65074525

 

Oper­a­tori del set­tore

Ingres­so gra­tu­ito con doc­u­men­to che cer­ti­fichi la qual­i­fi­ca pro­fes­sion­ale

Pub­bli­co non oper­a­tore – Bigli­et­te­ria on site

Bigli­et­to intero gior­naliero: € 7,00

Ingres­so omag­gio: bam­bi­ni under 12 / dis­abili con accom­pa­g­na­tore

Pub­bli­co non oper­a­tore — Pre­ven­di­ta online

Bigli­et­to open vali­do per un solo ingres­so a scelta nei tre giorni: € 5,00 + 1,00 di pre­ven­di­ta

Abbona­men­to tre giorni vali­do per un solo ingres­so gior­naliero per tut­ti i giorni del­la man­i­fes­tazione: € 14,00 + 1,50 di pre­ven­di­ta