Marino, ADA: sul Divino Amore ora sospensiva e annullamento

Marino, ADA: sul Divino Amore ora sospensiva e annullamento

07/10/2016 2 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 3067 volte!

divino amoreMari­no, ADA: sul Divi­no Amore ora sospen­si­va e annullamento
 
Il comi­ta­to Argine via Divi­no Amore esprime sod­dis­fazione per la con­fer­ma del net­to cam­bio di rot­ta sul­la ques­tione ‘cemen­to al Divi­no Amore’ reg­is­tra­to pub­bli­ca­mente nel­lo scor­so Con­siglio Comu­nale del 27 set­tem­bre a Marino.
 
Nel­l’ul­ti­mo con­siglio comu­nale” dichiara il Comi­ta­to ” si è reg­is­tra­ta in modo pos­i­ti­vo una fer­ma posizione del­la mag­gio­ran­za del M5S e del cen­trosin­is­tra che fa capo a Eleono­ra Di Giulio sui temi del cemen­to Divi­no Amore, roves­cian­do net­ta­mente i par­a­dig­mi che per 5 anni, in modo oppos­to e a favore del­la cemen­tifi­cazione, ave­vano carat­ter­iz­za­to il cen­trode­stra di Palozzi, Sil­vagni e Cec­chi.  In con­siglio, di fat­to,  si sono visti allineare sul­la stes­sa trai­et­to­ria i grup­pi che pri­ma con  Tam­maro e Can­di nel 2011, e dal 2014, con l’ag­giun­ta di Col­iz­za — con tut­to il M5S anche Regionale - e del­la Di Giulio, han­no sostenu­to ADA nei ricor­si al TAR. Ora chiedi­amo alla mag­gio­ran­za allarga­ta con­tro il cemen­to spec­u­la­ti­vo  di accel­er­are al mas­si­mo i pas­si ver­so la sospen­si­va e gli annul­la­men­ti che, a questo pun­to, diven­tano le prossime tappe obb­li­gate da rag­giun­gere per chi­ud­ere defin­i­ti­va­mente ques­ta sto­ria di intral­lazzi e spec­u­lazioni avvi­a­ta nel 2011 con le delibere del 3 agos­to del cen­trode­stra.”