CAPANNELLE, AMBROGIANI(PD): “PREOCCUPATO PER DESTINO IPPODROMO”

CAPANNELLE, AMBROGIANI(PD): “PREOCCUPATO PER DESTINO IPPODROMO

23/01/2019 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 667 volte!

E’ sem­pre più pre­oc­cu­pante la situ­azione di stal­lo in mer­i­to alla verten­za tra la soci­età Hip­pogroup, gestore dell’ippodromo Capan­nelle, e la giun­ta comu­nale del­la sin­da­ca Rag­gi. Da una parte, l’assessore capi­toli­no Daniele Fron­gia affer­ma che la situ­azione è la stes­sa da due anni, il gestore può far ripar­tire le corse, anche subito, tacen­do invece sul prez­zo del canone di affit­to da far pagare alla soci­età Hip­pop­group. La quale sen­za una pre­cisa dichiarazione sul cos­to del con­trat­to in essere non può chiara­mente pro­gram­mare il futuro del­la corse nell’impianto del­la Cap­i­tale. Siamo di fronte ad una situ­azione assur­da, con centi­na­ia di posti di lavoro a ris­chio, e tan­ti di questi che sono res­i­den­ti nei Comu­ni di Mari­no e Ciampino. Come seg­re­tario del Pd Mari­no, voglio dunque riv­ol­gere un appel­lo all’assessore Fron­gia affinché avvii final­mente le pro­ce­dure di esple­ta­men­to del ban­do di gara per la futu­ra ges­tione dell’ippodromo – dopo una atte­sa lunghissi­ma di tre anni -, e fis­si un prez­zo di canone sul­la fal­sari­ga di quan­to già delin­eato dalle ammin­is­trazioni prece­den­ti: in questo modo si creereb­bero i pre­sup­posti per far ripar­tire l’attività e assi­cu­rare posti di lavoro. Le famiglie dei lavo­ra­tori e gli appas­sion­ati dell’ippica non mer­i­tano tut­to questo, la giun­ta Rag­gi abbia il cor­ag­gio di rilan­cia­re l’ippodromo Capan­nelle”.

Così, in una nota, il seg­re­tario Pd Mari­no, Ser­gio Ambro­giani.