Lazio, Matteoni: “Contesto sicurezza scuole è allarmante”

Lazio, Matteoni: “Contesto sicurezza scuole è allarmante”

23/01/2023 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 362 volte!

Lazio, Mat­teoni: “Con­testo sicurez­za scuole è allarmante”

“Reputi­amo molto allar­man­ti e gravi i dati snoc­ci­o­lati negli scor­si giorni dal Dossier nazionale Eco­sis­tema Scuo­la di Legam­bi­ente, che, nel caso del Lazio, ha rac­colto le infor­mazioni di Frosi­none, Lati­na, Rieti e Viter­bo, ma non quelle di Roma, che a quan­to pare, con­tin­uerebbe illogi­ca­mente a non fornire alcun dato. Entran­do nel mer­i­to tec­ni­co del doc­u­men­to, quel­lo degli isti­tu­ti sco­las­ti­ci del nos­tro ter­ri­to­rio regionale è un con­testo com­pli­ca­to, per non dire pre­oc­cu­pante: basti pen­sare infat­ti che nei quat­tro capolu­oghi sola­mente il 47,3% delle scuole avrebbe un col­lau­do sta­ti­co, men­tre solo il 16,7% un cer­ti­fi­ca­to di agi­bil­ità, e sola­mente il 5,1% — davvero una min­i­ma parte — un cer­ti­fi­ca­to di pre­ven­zione incen­di. E pure sul fronte dell’aumento delle energie rin­nov­abili nel set­tore dell’edilizia sco­las­ti­ca, ci sarebbe anco­ra tan­to da fare in ter­mi­ni di inves­ti­men­ti e real­iz­zazione. Insom­ma, tra le pri­or­ità del­la agen­da isti­tuzionale un obi­et­ti­vo è asso­lu­ta­mente chiaro: gli enti com­pe­ten­ti devono accel­er­are e puntare sul­la sicurez­za delle scuole e sul­la val­oriz­zazione del binomio edilizia-sosteni­bil­ità ambi­en­tale. In tale sen­so il 2023 sarà un anno fondamentale”.

Così, in una nota stam­pa, Mar­co Mat­teoni, ex pres­i­dente del­la Con­far­ti­giana­to Edilizia di Roma e del Lazio, nonché tra i prin­ci­pali play­er nel­la riqual­i­fi­cazione immo­bil­iare ed energetica.