Allevamenti intensivi, Tiso(Confeuro): “Appoggiamo proposta legge a tutela pmi”

Allevamenti intensivi, Tiso(Confeuro): “Appoggiamo proposta legge a tutela pmi”

12/03/2024 1 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 571 volte!

“Negli scor­si giorni è sta­ta deposi­ta­ta alla Cam­era dei Dep­u­tati la pro­pos­ta di legge denom­i­na­ta “Oltre gli all­e­va­men­ti inten­sivi. Per una tran­sizione agro-eco­log­i­ca del­la zootec­nia”, pre­sen­ta­ta da numerose e autorevoli asso­ci­azioni ambi­en­tal­iste e sot­to­scrit­ta da vari espo­nen­ti par­la­men­tari. Anche Con­feu­ro si unisce al coro di ade­sione, appog­gian­do una pro­pos­ta leg­isla­ti­va che non esi­ti­amo a definire impor­tante, inno­v­a­ti­va e tesa real­mente a tute­lare l’attività di centi­na­ia di migli­a­ia di pic­coli all­e­va­tori. E, anco­ra, una pro­pos­ta di legge sostenu­ta trasver­salmente da cinque diver­si grup­pi politi­ci, a tes­ti­mo­ni­an­za che questo del­i­ca­to e com­p­lesso tema traval­i­ca tut­ti gli stec­ca­ti ide­o­logi­ci. L’auspicio che ha il sapore di sol­lecitazione isti­tuzionale, dunque, è che questo testo leg­isla­ti­vo ven­ga incanala­to quan­to pri­ma in com­mis­sione per poi essere licen­zi­a­to, e dis­cus­so in tem­pi rapi­di e con­creti anche in aula. Come affer­ma­to anche dai pro­mo­tori, infat­ti, ques­ta pro­pos­ta di legge pun­ta a tute­lare l’ambiente e la salute pub­bli­ca, e vuole ren­dere pro­tag­o­niste le pic­cole aziende agri­cole zootec­niche e i pic­coli all­e­va­tori — che sin dal­la sua nasci­ta Con­feu­ro tutela e val­oriz­za con impeg­no e dedizione‑, soste­nen­do la tran­sizione eco­log­i­ca di quelle gran­di e medie attra­ver­so un piano di ricon­ver­sione dell’intero set­tore ital­iano”.

Così, in una nota stam­pa, Andrea Tiso, pres­i­dente nazionale Con­feu­ro, la Con­fed­er­azione degli Agri­coltori Europei e del Mon­do.

Related Images: