Roma/Teano. (da Stoccarda). L’International Walk Teano/Roma del 2023 premiato ai CT Award 2024 con il Premio Connecting Cultures

Roma/Teano. (da Stoccarda). L’International Walk Teano/Roma del 2023 premiato ai CT Award 2024 con il Premio Connecting Cultures

22/01/2024 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1064 volte!

Infor­mazioni sul CT Award
Il CT Award è un pre­mio inter­nazionale che cel­e­bra prog­et­ti eccezion­ali e inizia­tive inno­v­a­tive nel cam­po del­la con­nes­sione cul­tur­ale. Ogni anno, il pre­mio riconosce e ono­ra le per­sone, le orga­niz­zazioni e gli even­ti che con­tribuis­cono in modo sig­ni­fica­ti­vo a pro­muo­vere la com­pren­sione e l’ar­mo­nia tra cul­ture diverse. Il tema di quest’an­no, Con­nect­ing Cul­tures, ha rice­vu­to numerose can­di­da­ture eccezion­ali da tut­to il mon­do.

Parte del­la diri­gen­za del Grup­po dei Dod­i­ci


“Siamo feli­ci e orgogliosi di comu­ni­care che la giuria del “CT Award 2024 – Con­nect­ing Cul­tures” nell’ambito del­la fiera Tur­is­ti­ca CMT di Stoc­car­da, dopo aver esam­i­na­to 38 prog­et­ti inter­nazion­ali, ha aggiu­di­ca­to il pri­mo pre­mio alla man­i­fes­tazione orga­niz­za­ta dai volon­tari del Grup­po dei Dod­i­ci, denom­i­na­ta Inter­na­tion­al Walk 2023, pre­sen­ta­ta dal­la DMO Via Fran­ci­ge­na Sud nel Lazio .”. Annun­ciano coral­mente dal­la asso­ci­azione oper­ante da tem­po nel Lazio. Il CT Award, un riconosci­men­to pres­ti­gioso nel­l’am­bito del­la pro­mozione del­l’in­te­grazione cul­tur­ale e del­la con­nes­sione tra comu­nità diverse, è lieto di annun­cia­re che l’inizia­ti­va “Inter­na­tion­al Walk Teano Roma 2023” è sta­ta selezion­a­ta come vincitrice del CT Award 2024 nel­la cat­e­go­ria Con­nect­ing Cul­tures, per aver mes­so al cen­tro dell’iniziativa ”per­sone e prog­et­ti che vedono il viag­gio non solo come un’esperienza, ma come un modo di costru­ire pon­ti tra cul­ture diverse e di incen­ti­vare del­la toller­an­za rec­i­p­ro­ca”.
Una scali­na­ta, in cen­tro stori­co è otti­ma occa­sione per far posare in un salu­to corale i parte­ci­pan­ti all’In­ter­na­tion­al walk Teano-Roma 2023[/caption]

Ques­ta la moti­vazione con­di­visa dal­la giuria del CT Award al rilas­cio del pre­mio, che è sta­to con­seg­na­to nelle mani del­la rap­p­re­sen­tante dell’ENIT a Stoc­car­da. L’In­ter­na­tion­al Walk Teano Roma 2023, orga­niz­za­to con suc­ces­so l’an­no scor­so, ha dimostra­to di essere un even­to stra­or­di­nario e sig­ni­fica­ti­vo, pro­muoven­do la con­nes­sione e la com­pren­sione tra cul­ture dif­fer­en­ti tramite un per­cor­so che ha attra­ver­sato luoghi sim­bol­i­ci e stori­ci. Il pre­mio Con­nect­ing Cul­tures è sta­to asseg­na­to a riconosci­men­to degli sforzi stra­or­di­nari com­piu­ti dal­l’or­ga­niz­zazione nel favorire l’in­clu­sione, il dial­o­go inter­cul­tur­ale e lo scam­bio di espe­rien­ze tra parte­ci­pan­ti prove­ni­en­ti da diverse regioni e gra­do di conoscen­za e espe­rien­za. Ecco un inter­ven­to di sin­cero ringrazi­a­men­to del Grup­po dei Dod­i­ci: “Come Grup­po dei Dod­i­ci — ha dichiara­to Gian­car­lo Forte, pres­i­dente del­l’as­so­ci­azione — vogliamo dedi­care questo pre­mio ad Alber­to Alber­ti, ideatore del cam­mi­no inter­nazionale nel­la Fran­ci­ge­na nel Sud, che con il “Pil­grim Cross­ing Bor­der” diede il via ad una visione inter­nazionale del nos­tro impeg­no come Asso­ci­azione, per la pro­mozione del­la VFS (Via Fran­ci­ge­na nel Sud). Lo dedichi­amo, inoltre, a tut­ti col­oro che a vario tito­lo han­no con­tribuito a ren­dere uni­ca ques­ta man­i­fes­tazione: Ammin­is­tra­tori locali, Asso­ci­azioni amiche. Le Pro Loco e ai nos­tri mer­av­igliosi soci che han­no parte­ci­pa­to con entu­si­as­mo e dedi­zione per la rius­ci­ta di ques­ta man­i­fes­tazione. Si ringrazia, inoltre, la DMO Via Fran­ci­ge­na Sud nel Lazio per la pro­mozione, la Regione Lazio e l’AEVF per il patrocinio. Ci auguri­amo che questo riconosci­men­to sia solo il pri­mo pri­mo pas­so ver­so la pro­mozione dell’International Walk, un’iniziativa dal val­ore cul­tur­ale e sociale “.

Il sim­bol­i­co scam­bio tra com­parte­ci­pan­ti all’even­to e sicu­ra­mente proveni­nen­ti da realtà diverse


Spieghi­amo cos’è l’International Walk: L’International Walk Teano — Roma è un appun­ta­men­to annuale, che coni­u­ga tur­is­mo, ambi­ente, sto­ria e spir­i­tu­al­ità in un cam­mi­no espe­rien­ziale che nell’edizione 2023 ha coin­volto 21 pel­le­gri­ni prove­ni­en­ti da cinque con­ti­nen­ti del Mon­do. Il per­cor­so, del­la lunghez­za totale è di 258 km, è par­ti­to da Teano il 20 set­tem­bre per ter­minare a Roma, in Piaz­za San Pietro, il 4 otto­bre. I pel­le­gri­ni han­no avu­to modo di incon­trare, lun­go ogni tap­pa, i numero­sis­si­mi pun­ti di inter­esse cul­tur­ali, artis­ti­ci, stori­ci, nat­u­ral­is­ti­ci e spir­i­tu­ali utili sia per la conoscen­za del nos­tro ter­ri­to­rio che, soprat­tut­to, di sé stes­si come pel­le­gri­ni.

Di paese in paese, di ter­ri­to­rio in ter­ri­to­rio, ogni giorno salu­ti e conoscen­ze occa­sion­ali del­l’in­tero grup­po e di ogni sin­go­lo


L’international Walk Teano-Roma ha attra­ver­sato 23 comu­ni (Roma inclusa) coin­volti atti­va­mente nell’iniziativa, e si è svolto in 14 tappe, tra cui: Teano, Ses­sa Aurun­ca, Castelforte, San­ti Cos­ma e Dami­ano, Minturno, Formia, Gae­ta, Itri, Fon­di, M.S. Bia­gio, Ter­raci­na, Priver­no, Sezze, Bassiano, Ser­mon­e­ta, Nor­ma, Cori, Arte­na, Vel­letri, Nemi, Cas­tel Gan­dol­fo, Albano Laziale, Mari­no e infine Roma. L’iniziativa è sta­ta doc­u­men­ta­ta e con­di­visa in tem­po reale sui canali Social del Grup­po dei Dod­i­ci e DMO Via Fran­ci­ge­na Sud nel Lazio.

Related Images: