Energia, Assotutela: “A Roma e in Italia aiutare impianti sportivi

Energia, Assotutela: “A Roma e in Italia aiutare impianti sportivi

13/09/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 335 volte!

“Costi dell’energia e bol­lette impazz­ite, tut­ti sono con­cen­trati, a ragione, sulle attiv­ità impren­di­to­ri­ali e com­mer­ciali e noi sicu­ra­mente siamo con il Paese pre­oc­cu­pa­to. Vogliamo sot­to­lin­eare però un aspet­to trascu­ra­to che non ci sem­bra sec­on­dario: la sal­va­guardia delle attiv­ità sportive, anch’esse col­pite dal­la sfer­za­ta dei prezzi incon­trol­la­bili”. Lo dichiara il pres­i­dente di Asso­Tutela Michel Mar­i­ta­to che spie­ga: “Il set­tore del­lo sport non può non essere con­sid­er­a­to un ambito da sal­va­guardare, con­sid­er­a­to che è uno dei motori più impor­tan­ti del­la nos­tra ripresa soprat­tut­to per ragazzi, per­sone frag­ili e anziani. Nei peri­o­di di lock­down abbi­amo assis­ti­to a una forte penal­iz­zazione di queste strut­ture, con chiusure per lunghi peri­o­di e ora come com­pen­so, i gestori di palestre, piscine, impianti sportivi si trovano di fronte bol­lette pazzesche da ono­rare, insidia che spinge molti pro­pri­etari di strut­ture sportive alla chiusura. Occorre evitare questo stil­li­cidio di fal­li­men­ti – sug­gerisce il pres­i­dente – con­tribuen­do eco­nomi­ca­mente al sos­ten­ta­men­to dei costi ener­geti­ci degli impianti e dei luoghi dove lo sport si prat­i­ca, dal momen­to che il testo uni­co del­lo sport e la leg­is­lazione in varie regioni lo preve­dono. Sen­za dimen­ti­care la pro­mozione di stili di vita sani, benessere psi­cofisi­co e momen­ti di social­iz­zazione che la prat­i­ca sporti­va garan­tisce”, chiosa il presidente.