Il Teatro Romano di Ostia Antica ospita “Uno Stradivari per UNICEF”

Il Teatro Romano di Ostia Antica ospita “Uno Stradivari per UNICEF”

01/08/2022 0 Di Carola Piluso

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 133 volte!

Il 7 set­tem­bre il Teatro Romano di Ostia Anti­ca ospi­ta un even­to benefi­co impor­tan­tis­si­mo “Uno Stradi­vari per UNICEF”.  A ideare il prog­et­to “Dream­land with Yury Revich”, il vio­lin­ista e com­pos­i­tore inter­nazionale Yury Revich. “Uno Stradi­vari per UNICEF” è un even­to uni­co all’insegna del­la sol­i­da­ri­età.  Lo spe­ciale con­cer­to pre­sen­ta­to sostiene i pro­gram­mi dell’UNICEF riv­olti ai bam­bi­ni col­pi­ti dalle emer­gen­ze. In par­ti­co­lare quel­li che stan­no affrontan­do situ­azioni di crit­ic­ità in Ucraina, oltre che in AfghanistanSiria e Yemen.

I bigli­et­ti sono già disponi­bili sul cir­cuito Tick­e­tOne. 

Uno Stradivari per UNICEF — tutti gli artisti coinvolti

L’even­to è prodot­to da “Dream­land with Yury Revich” in col­lab­o­razione con “DREAMTIME” ed orga­niz­za­to con ENPI ENTERTAINMENT e Nic­colò Petit­to. La con­duzione è affi­da­ta a  Rossel­la Bres­cia e Pino Stra­bi­oli. 

Nel­la line-up gran­di artisti di fama inter­nazionale che uni­ran­no il mon­do del­la musi­ca clas­si­ca con quel­lo del­la musi­ca jazz e mod­er­na. Oltre alla stra­or­di­nar­ia parte­ci­pazione di Yury Revich, si esi­bi­ran­no il sopra­no inter­nazionale Chen Reiss, il can­tau­tore e musicista Gio­van­ni Cac­camo, il can­tau­tore e l’autore di alcu­ni dei più gran­di suc­ces­si del­la musi­ca ital­iana Vin­cen­zo Incen­zo, lo stra­or­di­nario duo Nicky Nico­lai & Ste­fano Di Bat­tista, l’attrice e can­tante canadese Glo­ria Reuben, uno degli attori più attivi per la dife­sa e sosteni­bil­ità ambi­en­tale in Italia Alan Cap­pel­li Goetz, la promes­sa del­la musi­ca pop inter­nazionale Imen Siar, a cui si affi­ancher­an­no il Diret­tore Gen­erale dell’UNICEF Italia Pao­lo Roz­era e altri autorevoli rap­p­re­sen­tan­ti dell’UNICEF che ogni giorno si spendono per la pro­tezione dei bambini.

“Uno Stradi­vari per UNICEF” rap­p­re­sen­ta il debut­to in Italia del prog­et­to “Dream­land with Yury Revich”. Nato nel 2017 ha lo scopo di aiutare i bam­bi­ni in dif­fi­coltà a creare il loro “dream­land”, un luo­go sen­za guer­ra, fame e sof­feren­za, capace di garan­tire oppor­tu­nità ed un futuro. Ques­ta è la pri­ma inizia­ti­va fir­ma­ta Yury Revich in col­lab­o­razione con UNICEF Italia.

Un prog­et­to che mira a diventare un appun­ta­men­to annuale e uno degli even­ti char­i­ty di rifer­i­men­to a liv­el­lo nazionale ed inter­nazionale, che rin­no­va il forte impeg­no e legame di Revich con l’Italia. 

 “Dream­land with Yury Revich” sceglie di iniziare il suo viag­gio nel­la nos­tra peniso­la dal Teatro romano di Ostia anti­ca per il sim­bo­lo stori­co che questi luoghi rap­p­re­sen­tano per il paese. Ostia anti­ca è sta­to luo­go di inizio di tan­ti viag­gi ed incon­tro tra molti popoli e cul­ture. Con questo pres­ti­gioso even­to e con l’ac­costa­men­to del­lo Stradi­vari, con­sid­er­a­to tra i vio­li­ni di mag­giore val­ore al mon­do, si vuole sen­si­bi­liz­zare il pub­bli­co sul­l’im­por­tan­za del­la pro­tezione e val­oriz­zazione del pat­ri­mo­nio stori­co e cul­tur­ale ital­iano. La locan­d­i­na è un’opera spe­ciale e real­iz­za­ta ad hoc per l’occasione dal noto artista sicil­iano Giu­liano Macca.