Marino, una lettrice ci scrive: ritardi nelle corse per l’INI, persa la fisioterapia

Marino, una lettrice ci scrive: ritardi nelle corse per l’INI, persa la fisioterapia

10/05/2022 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 948 volte!

Gen­tile Direttore,

le trasmet­to una nota via mail riguar­do ad un fat­to grave accadu­to­mi nel­la gior­na­ta del 3 mag­gio scor­so sul ter­ri­to­rio di Marino.

Richiedo, dove pos­si­bile, di pub­bli­care ques­ta situ­azione incresciosa che mi sono trova­ta a vivere affinché chi di dovere intervenga.

Ecco la mia dichiarazione.

Dove­vo recar­mi all’I­NI  di Grotta­fer­ra­ta per iniziare per­cor­so di fisioter­apia. Mi ero infor­ma­ta tele­foni­ca­mente dal­la Schi­affi­ni il giorno pri­ma,  lunedì 2 mag­gio,  per avere la certez­za sia del­l’o­ra sia del­la fer­ma­ta in cui avrei potu­to pren­dere il mez­zo pub­bli­co locale nel­la zona del­la Nave a Frat­toc­chie per arrivare alla Casa di Cura dell’INI.

Ma così non è sta­to. Il bus non è mai passato.
Questo dis­servizio mi ha provo­ca­to enor­mi prob­le­mi, per­ché non sono autono­ma negli sposta­men­ti non poten­do guidare.
Ho anche chiesto alle per­sone del­la zona se fos­se nor­male il ritar­do del­la cor­sa e sono venu­ta a conoscen­za che la dit­ta Schi­affi­ni, a quan­to mi han­no rifer­i­to, oltre a non rispettare spes­so gli orari sta­bil­i­ti, a volte salta le corse.
Bisogna dare una svol­ta a ques­ta situ­azioneLa Dit­ta deve rispettare le corse con gli orari sta­bil­i­ti. Si deve dare ai cit­ta­di­ni un servizio adegua­to vis­to che è paga­to con i sol­di dei cittadini.
Chiedo al Comune di inter­venire con penal­iz­zazioni per questo man­ca­to servizio e con­trol­lan­do cosa accade sul ter­ri­to­rio per i trasporti.
Gra­zie
Alba Vio­let­ta La Bruna
 
Ringrazi­amo la sig­no­ra Alba per la sua let­tera e ci fare­mo latori pres­so la Schi­affi­ni Trav­el per capire cos’è suc­ces­so il 3 mag­gio. ECCO LA RISPOSTA DELLA SCHIAFFINI TRAVEL, CHE RINGRAZIAMO PER LA DISPONIBILITÁ
La Redazione