NO DEI SINDACI DELLA COMUNITÀ DEL PARCO AL RADUNO NO-VAX AI PRATONI DEL VIVARO

NO DEI SINDACI DELLA COMUNITÀ DEL PARCO AL RADUNO NO-VAX AI PRATONI DEL VIVARO

02/02/2022 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1588 volte!

 

Riguar­do la paven­ta­ta man­i­fes­tazione no-vax da ten­er­si nel ter­ri­to­rio dei Castel­li Romani e più pre­cisa­mente in locali­tà Pra­toni del Vivaro, la Pres­i­dente del­la Comu­ni­tà dei Sin­daci del Par­co, Veron­i­ca Cimi­no, rende note le risul­tanze del­la riu­nione tenu­tasi nel­la gior­na­ta di ieri.

I Sin­daci del Par­co Regionale dei Castel­li Romani, con deci­sione unanime, han­no ritenu­to doveroso inviare, con spir­i­to costrut­ti­vo, una nota alle pre­poste autori­tà cen­trali in mate­ria di sicurez­za pub­bli­ca, stante l’emergenza san­i­taria in cor­so, con la quale si chiedono ras­si­cu­razioni in mer­i­to all’ori­en­ta­men­to del­la Prefet­tura di non autor­iz­zarla, anche alla luce del­la con­tra­ri­età dei Sin­daci allo svol­gi­men­to del­la stessa.

Tale deci­sione è sta­ta forte­mente con­di­visa, con­sid­er­a­ta la par­ti­co­lari­tà del con­testo pae­sag­gis­ti­co e ambi­en­tale del ter­ri­to­rio inter­es­sato, oltreché la situ­azione epi­demi­o­log­i­ca nell’ambito dell’ASL RM6, pre­oc­cu­pati soprat­tut­to dell’arrivo incon­trol­la­to e dell’assembramento non autor­iz­za­to di partecipanti.

Al ter­mine dell’incontro, a cui ha parte­ci­pa­to anche il Com­mis­sario del­la Comu­ni­tà Mon­tana, è sta­ta for­mal­iz­za­ta nel­la mis­si­va l’immediata disponi­bili­tà da parte dei Sin­daci ad emet­tere tut­ti i provved­i­men­ti nec­es­sari e con­di­visi per garan­tire la sicurez­za e la tutela del ter­ri­to­rio dei Castel­li Romani.