ROMA, L’ON. MARTINA SEMENZATO AL SEMINARIO SUI REATI RELIGIOSAMENTE ORIENTATI A LA SAPIENZA. PRESENTE ANCHE IL GIUDICE DE GIOIA

ROMA, L’ON. MARTINA SEMENZATO AL SEMINARIO SUI REATI RELIGIOSAMENTE ORIENTATI A LA SAPIENZA. PRESENTE ANCHE IL GIUDICE DE GIOIA

14/03/2024 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 476 volte!

“I reati reli­giosa­mente ori­en­tati: dai mal­trat­ta­men­ti in famiglia al fem­mini­cidio”. Questo il tito­lo del sem­i­nario che si è svolto oggi, pres­so l’aula “Fal­cone e Borselli­no” del­la pri­ma Uni­ver­sità degli stu­di di Roma, la Sapien­za.

Un incon­tro di for­mazione e dial­o­go dal­la grande valen­za pro­fes­sion­ale e acca­d­e­m­i­ca che è sta­to introdot­to dal­la Prof.ssa Beat­rice Ser­ra e che ha vis­to con­frontar­si l’On. Mar­ti­na Semen­za­to, Pres­i­dente del­la com­mis­sione bicam­erale d’inchi­es­ta sui fem­mini­ci­di nonché su ogni for­ma di vio­len­za e di genere, sul com­p­lesso e del­i­ca­to tema dei cri­m­i­ni reli­giosa­mente ori­en­tati- sot­to­lin­ea la Pres­i­dente “si trat­ta di reati qua­si sem­pre rad­i­cati in inter­pre­tazioni estrem­iste o dis­torte di cre­den­ze reli­giose. Un groviglio di pras­si, abi­tu­di­ni e tradizioni molto più rad­i­cate di quel che pen­si­amo” — con­tin­ua “ La lot­ta con­tro i cri­m­i­ni cul­tural­mente ori­en­tati richiede un approc­cio trasver­sale che coin­vol­ga non solo il sis­tema giudiziario, ma anche le comu­nità reli­giose, le orga­niz­zazioni civili e l’educazione pub­bli­ca.” Rin­no­van­do in chiusura, l’importanza di pro­muo­vere un dial­o­go inter­cul­tur­ale che abbia alla base il pre­req­ui­si­to del rispet­to, e che il pen­siero di questo incon­tro non può che andare a Samas Abbas.
Oltre all’ On. Semen­za­to è inter­venu­to anche il Dott. Vale­rio de Gioia, Con­sigliere del­la Corte di Appel­lo di Roma e con­sulente giuridi­co pres­so la Com­mis­sione sul fem­mini­cidio, sem­pre in pri­ma lin­ea su tali tem­atiche al fine di pro­muo­vere nel­la comu­nità la tutela del­la don­na e tut­ti gli stru­men­ti giuridi­ci a dis­po­sizione dell’ ordi­na­men­to ital­iano.

Related Images: