Milano: Fondazione Cariplo prevede un budget da oltre 153 milioni per l’attività filantropica del 2024

Milano: Fondazione Cariplo prevede un budget da oltre 153 milioni per l’attività filantropica del 2024

25/11/2023 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 507 volte!

Fon­dazione Carip­lo prevede un bud­get da oltre 153 mil­ioni per l’attività filantrop­i­ca del 2024. E’ cio’ che e’ emer­so dal­la pre­sen­tazione del­la pro­gram­mazione per il prossi­mo anno, linee pre­sen­tate oggi a Milano nell’evento ded­i­ca­to al Meet Dig­i­tal Cul­tur­al cen­ter. Gli inter­ven­ti, non solo per il 2024 ma fino al 2027, si snoder­an­no lun­go quat­tro diret­tri­ci strate­giche” che pun­tano a: creare val­ore con­di­vi­so con un impeg­no di 52,6 mil­ioni nel prossi­mo anno, ridurre le dis­ug­uaglianze (24,7 mil­ioni), allargare i con­fi­ni (27,7 mil­ioni) e creare le con­dizioni abil­i­tan­ti al raf­forza­men­to delle comu­nità (17,9 mil­ioni). Ad altri stru­men­ti e azioni filantropiche saran­no des­ti­nati infine 30,3 mil­ioni. Su queste linee pro­gram­matiche con­verg­er­an­no le attiv­ità oper­a­tive delle quat­tro aree di inter­ven­to del­la fon­dazione (Ambi­ente, Arte e Cul­tura, Servizi alla per­sona e Ricer­ca sci­en­tifi­ca), che lavor­eran­no in modo sin­er­gi­co. Nel det­taglio del 2024, cir­ca 20 mil­ioni saran­no des­ti­nati a “due gran­di inizia­tive real­iz­zate a liv­el­lo nazionale insieme alle altre fon­dazioni di orig­ine ban­car­ia: il fon­do per il con­trasto alla povertà educa­ti­va e il fon­do Repub­bli­ca dig­i­tale per il con­trasto alla povertà dig­i­tale”. Questo è sta­to il pri­mo com­men­to del Pres­i­dente di Fon­dazione Carip­lo, Gio­van­ni Azzone, che durante il suo inter­ven­to ha volu­to sot­to­lin­eare come “ad altri stru­men­ti e azioni filantropiche saran­no des­ti­nati infine 30,3 mil­ioni, su queste linee pro­gram­matiche con­verg­er­an­no le attivi­ta’ oper­a­tive delle quat­tro aree di inter­ven­to del­la fon­dazione (Ambi­ente, Arte e Cul­tura, Servizi alla per­sona e Ricer­ca sci­en­tifi­ca), che lavor­eran­no in modo sin­er­gi­co – ha aggiun­to -. “Risol­vere la dis­ug­uaglian­za non vuol dire essere che dob­bi­amo essere tut­ti uguali, dob­bi­amo con­trastare la pover­ta’ in modo sin­er­gi­co coin­vol­gen­do su questi obi­et­tivi tutte le aree di inter­ven­to. Bisogna puntare al futuro, su tut­to cio’ che puo’ gener­are svilup­po eco­nom­i­co, com­bat­ten­do la pover­ta’ educa­ti­va”, ha poi pre­cisato il Pres­i­dente. Emer­gono “nuove crit­ici­ta’, nuovi bisog­ni. Cre­do che il com­pi­to di Fon­dazione Carip­lo sia antic­i­par­li e fare in modo che l’impatto sul­la soci­eta’ sia sem­pre piu’ con­tenu­to”. Il Pres­i­dente di Fon­dazione Carip­lo, Gio­van­ni Azzone, ci ha tenu­to a spie­gare a mar­gine del­la pre­sen­tazione delle linee strate­giche, le attivi­ta’ filantropiche pre­viste per il 2024. “Creare risorse con­di­vis­i­bili e sosteni­bili, ridurre le dis­ug­uaglianze, guardare al mon­do sem­pre piu inter­con­nes­so e creare le con­dizioni che sia la soci­eta’ che la comu­ni­ta’ pos­sa essere attrat­ti­va”, sono questi i pun­ti su cui si basa il pro­gram­ma dei prossi­mi 4 anni, sec­on­do il Pres­i­dente.

Related Images: