Palermo Comic Convention: grande entusiasmo per l’inizio della manifestazione

Palermo Comic Convention: grande entusiasmo per l’inizio della manifestazione

15/09/2023 0 Di Redazione

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 593 volte!

Palermo Comic Convention: grande entusiasmo per l’inizio della manifestazione

Yumiko Igarashi

Yumiko Igarashi

Taglio del nas­tro per Paler­mo Com­ic Con­ven­tion che ha debut­ta­to ieri, giovedì 14 set­tem­bre, con un grande appor­to di pub­bli­co nonos­tante la gior­na­ta feri­ale. Bag­no di fol­la per la sen­sei Yumiko Igarashi, cre­atrice di Can­dy Can­dy e Georgie. Ques­ta sera grande atte­sa per il live da due ore di Gior­gio Van­ni, il re delle sigle tv, che riporterà il pub­bli­co di Paler­mo Com­ic Con­ven­tion negli anni d’oro di car­toni ani­mati anni ’90 e 2000. La man­i­fes­tazione, che si svolge ai Cantieri Cul­tur­ali alla Zisa, dur­erà fino a domeni­ca 17 set­tem­bre.

«Saran­no gior­nate piene di attiv­ità – affer­ma Alessio Rio­lo, diret­tore gen­erale di Paler­mo Com­ic Con­ven­tion — . Quest’an­no abbi­amo inten­si­fi­ca­to la nos­tra pre­sen­za all’in­ter­no dei Cantieri Cul­tur­ali alla Zisa e già i gran­di ospi­ti inter­nazion­ali han­no mostra­to il loro eccezionale val­ore che esalta gli appun­ta­men­ti cul­tur­ali del­la man­i­fes­tazione. Durante queste gior­nate si altern­er­an­no diverse attiv­ità e work­shop, con­feren­ze, mas­ter­class, proiezioni live, musi­ca dal vivo nonché imperdi­bili appun­ta­men­ti. Quest’an­no abbi­amo poten­zi­a­to anche il com­par­to cin­e­ma e serie TV con la pre­sen­za di due star inter­nazion­ali come Sylvester McCoy, set­ti­ma rein­car­nazione del Doc­tor Who, la più longe­va serie tv al mon­do che quest’an­no com­pie 60 anni. Inoltre, sarà nos­tro ospite l’at­tore Stanislav Yanevs­ki del­la saga di Har­ry Pot­ter. Ce ne sarà per tut­ti i gusti. Paler­mo Com­ic Con­ven­tion non è un even­to solo per appas­sion­ati ma una man­i­fes­tazione per tut­ti e per famiglie: invi­to tut­ti a trascor­rere una gior­na­ta ai Cantieri Cul­tur­ali con noi».

Con­tin­u­ano oggi e nei prossi­mi giorni i tornei di video­giochi e di giochi da tavo­lo: le due aree, rispet­ti­va­mente all’interno del­la “Sala Per­ri­era” del “Noz” che già nel­la pri­ma gior­na­ta sono state prese d’assalto dai video­gio­ca­tori e dagli appas­sion­ati di Giochi di Ruo­lo.

«Abbi­amo investi­to molto su questo tipo di attiv­ità – dice Edy Tama­jo, asses­sore regionale alle Attiv­ità Pro­dut­tive — , devo dire che le fiere e questi luoghi di aggregazione, sono i luoghi dove si instau­ra­no delle relazioni com­mer­ciali impor­tan­ti. Ci sono momen­ti di aggregazione e molte aziende pos­sono far­si conoscere con seren­ità, mostran­do marchi e le loro ric­chezze. Abbi­amo quin­di sup­por­t­a­to con piacere Paler­mo Com­ic Con­ven­tion che è una man­i­fes­tazione è molto sen­ti­ta e molto atte­sa da ques­ta nos­tra mer­av­igliosa cit­tà. Per noi è un moti­vo di orgoglio aver aiu­ta­to e finanzi­a­to Paler­mo Com­ic Con­ven­tion».

Alle ore 12 di oggi, par­ti­co­lare incon­tro che unisce il gam­ing all’ecologia inti­to­la­to “La sfi­da ambi­en­tal­ista del gam­ing: è pos­si­bile par­lare di edu­cazione ambi­en­tale con i video­giochi?”, come i titoli più mod­erni sono rius­ci­ti a creare mon­di fan­tas­ti­ci, in gra­do di far­ci riflet­tere sul nos­tro futuro a cura di Aure­lio San­guinet­ti di Legam­bi­ente Paler­mo.

«L’Amministrazione comu­nale — affer­ma il sin­da­co di Paler­mo Rober­to Lagal­la — è lieta di appog­gia­re ques­ta man­i­fes­tazione che rac­chi­ude cul­tura e diver­ti­men­to, met­ten­do insieme diverse gen­er­azioni e diverse tipolo­gie di pub­bli­co e lo fa met­ten­do a dis­po­sizione uno spazio come i Cantieri cul­tur­ali alla Zisa che negli ulti­mi mesi stan­no viven­do un momen­to di rinasci­ta, ospi­tan­do tante ker­messe dal val­ore anche sociale».

Alle 19, poi, Adri­an Far­tade, cre­ator e divul­ga­tore sci­en­tifi­co, illus­tr­erà al Cin­e­ma De Seta le sto­rie vere dietro i rac­con­ti di alieni ed ufo con un pan­el inti­to­la­to “Cer­chi nel gra­no, Alieni fan­tas­ma e Leggende Met­ro­pol­i­tane”.
«Anco­ra una vol­ta accan­to a Paler­mo Com­ic Con­ven­tion: il Comune di Paler­mo scom­mette su man­i­fes­tazioni come ques­ta – dichiara Pietro Canel­la, asses­sore comu­nale alla Cul­tura — che han­no una grande attrat­tiv­ità e grande impor­tan­za per­ché atti­ra­no un pub­bli­co etero­ge­neo e var­ie­ga­to, che si immerge nel mon­do fan­tas­ti­co dei Comics. Sia gio­vani, sia una gen­er­azione più matu­ra che riv­ive l’e­poca del­la giovinez­za. È sicu­ra­mente una man­i­fes­tazione che si ripete a Paler­mo per­ché l’Am­min­is­trazione crede molto in ques­ta inizia­ti­va».

Related Images: