Bari, Rea: “Bene iniziativa contro Parco Giustizia. Ora sopralluogo per tutela animali”

Bari, Rea: “Bene iniziativa contro Parco Giustizia. Ora sopralluogo per tutela animali”

01/06/2023 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 810 volte!

“Nel­la gior­na­ta di ieri anche Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista ha parte­ci­pa­to alla inizia­ti­va, orga­niz­za­ta a Bari da asso­ci­azioni e comi­tati ter­ri­to­ri­ali per chiedere l’immediato con­ge­la­men­to degli inter­ven­ti di demolizione pre­visti per gli allog­gi mil­i­tari nel­la zona delle ex Caser­mette: una vicen­da del­i­ca­ta e com­p­lessa, su cui sino­ra l’amministrazione del sin­da­co Decaro non ha volu­to sen­tire ragioni, ma che rischia peri­colosa­mente di gravare sul­la avi­fau­na sel­vat­i­ca, sull’ambiente di quel­la porzione di ter­ri­to­rio, e, più in gen­erale, su tut­ti gli ani­mali che in quel luo­go han­no cre­ato il loro habi­tat (ric­ci, colonie feline, ecc.) con poten­ziale strage degli stes­si. Per ques­ta ragione abbi­amo chiesto un incon­tro urgente col pri­mo cit­tadi­no di Bari, che aus­pichi­amo arrivi a stret­to giro, men­tre le asso­ci­azioni han­no fat­to pro­to­col­lare l’at­to di richi­es­ta di acces­so al cantiere del par­co del­la gius­tizia a cura di cinque esper­ti. Una pro­pos­ta sacrosan­ta e impro­cras­tin­abile, inoltra­ta a gran voce dai pre­sen­ti ieri alla inizia­ti­va, tra i quali: Antonel­la De Simone, coor­di­na­tore regionale Rea Puglia, Dona­to Cip­pone, coor­di­na­tore Onda Verde Puglia Fac­ciamo Rete, Nico­la Detoma, pres­i­dente Asso­ci­azione Illava­cav­al­li Onda Verde Fac­ciamo Rete, l’avvocato San­dro Mara­no di FareVerde, Nico Mon­no del­la asso­ci­azione Fare Ambi­ente ed esper­to di fau­na sel­vat­i­ca e recu­pero, Tino Fer­ul­li del comi­ta­to Pro Ambi­ente, l’avvocato Cate­ri­na Grit­tani del movi­men­to politi­co Parte­ci­pazione Atti­va, Sabi­no Mar­co Mangano del­la asso­ci­azione polti­ca “Schier­ar­si”, Anto­nio Sig­no­rile di Azione Civile, e Gino Catinel­la di Par­tite Iva Italia ‑Bari. Al ter­mine del­l’in­con­tro, gra­zie alla medi­azione del­la Digos del­la ques­tu­ra di Bari, una del­egazione è sta­ta rice­vu­ta in Prefet­tura per la richi­es­ta di inter­ruzione delle demolizioni e fare un sopral­lu­o­go con gli esper­ti ani­mal­isti. Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista dunque con­tin­ua a mon­i­torare con atten­zione la situ­azione e, al con­tem­po, rimane in atte­sa di rapi­de e con­crete risposte isti­tuzion­ali, rib­aden­do il pro­prio fer­mo “no” alla real­iz­zazione del Par­co del­la Gius­tizia nel cuore del rione Car­ras­si”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to politi­co Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca, e il coor­di­na­tore regionale Rea Puglia, Antonel­la De Simone.

Related Images: