Marino. A Bibliopop il 7 giugno Susanna Camusso col suo libro Facciamo Pace

Marino. A Bibliopop il 7 giugno Susanna Camusso col suo libro Facciamo Pace

01/06/2023 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2122 volte!

Susan­na Camus­so, già seg­re­taria del­la Cgil, a Bib­liopop col suo ulti­mo libro Fac­ciamo Pace


“Fac­ciamo Pace” il libro di Susan­na Camus­so, Rober­ta Lisi e Altero Frige­rio sul­lo speci­fi­co tema richiam­a­to già nel tito­lo, mer­coledì 7 giug­no, alle ore 18.30, sarà pre­sen­ta­to e dibat­tuto a Bib­liopop. Nel­la fuci­na dell’associazionismo sociale e cul­tur­ale, a S. Maria delle Mole (Mari­no) in via Ugo Bassi, nel­la ex chieset­ta la qual­ità delle inzia­tive cul­tur­ali e sociali han­no sem­pre scel­to sen­tieri mai banali: così è sta­to qualche anno addi­etro quan­do — fuori dai riflet­tori odierni del­la “guer­ra in Ucraina” — nell’adiacente “Par­co Mau­ra Car­roz­za” fu pre­sen­ta­to e dibat­tuto il libro di Alber­to Fazo­lo “In Don­bass non si pas­sa”. Oppure quan­do ha pro­mosso denun­cia e rif­les­sione cir­ca il “Blo­queo” che gli USA adot­tano da oltre sessant’anni con­tro Cuba.

Even­to con­tro il Blo­queo a Cuba degli USA


Allo stes­so modo gli appun­ta­men­ti più recen­ti che han­no coin­volto per­son­al­ità come il vecedi­ret­tore dell’ufficio dioce­sano per l’Ecumenismo e il dial­o­go inter­re­li­gioso, Mas­si­mo De Mag­istris a con­fron­to con lo scrit­tore Mar­co Onofrio e col seg­re­tario regionale del PCI Lazio, Oreste del­la Pos­ta, sono sta­ti investi­ti dal tema “fac­ciamo scop­pi­are la pace”. Insom­ma , Bib­liopop svolge la pro­pria attiv­ità, che è sociale, cul­tur­ale e polit­i­ca nell’accezione ampia ed alta del suo sig­ni­fi­ca­to, cer­ta­mente atten­ta a pro­muo­vere la dif­fu­sione del­la let­tura — per questo ci sono grup­pi che svol­go­no qui tale attiv­ità -, cer­ta­mente met­ten­do al cen­tro il libro come stru­men­to e mez­zo di conoscen­za, appro­fondi­men­to e cresci­ta col­let­ti­va, tan­to da isti­tuire un Pre­mio Let­ter­ario nazionale, ma anche raf­forzan­do tut­to ciò con la creazione di un pro­prio ruo­lo di “edi­tore” con la neona­ta “EDIZIONI ACAB”. Ora, l’appuntamento di mer­coledì 7 è di pri­ma grandez­za: per la sostan­za del tema, per il liv­el­lo delle per­son­al­ità con­volte, a com­in­cia­re da Susan­na Camus­so, già seg­re­taria nazionale del­la Cgil, e per le opin­ioni sup­poni­amo non uni­voche che i pro­tag­o­nisti, con Camus­so, Rober­ta Lisi e Altero Frige­rio coau­tori del libro; Emil­iano Sbaraglia, gior­nal­ista e scrit­tore e Mar­co Onofrio, scrit­tore, illus­tr­eran­no al pub­bli­co che vor­rà inter­venire.

Attiv­ità cul­tur­ali a Bib­liopop


Il pres­i­dente di Acab/Bibliopop APS, Ser­gio San­ti­nel­li ha invi­ta­to “asso­ciati e fre­quen­ta­tori abit­u­ali, oltre che i cit­ta­di­ni di Mari­no e dei Castel­li romani a cogliere pos­i­ti­va­mente ques­ta occa­sione che è di rif­les­sione ma anche di impeg­no per debel­lare il ricor­so alle armi e alle teorie dell’unica gui­da mon­di­ale: il mul­ti­po­lar­is­mo è la rispos­ta che può sal­vare vite, l’umanità e il suo futuro”.

Related Images: