Banca Generali Private raddoppia il proprio impegno con il progetto “It’s padel time”

Banca Generali Private raddoppia il proprio impegno con il progetto “It’s padel time”

02/05/2023 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1838 volte!

Ban­ca Gen­er­ali Pri­vate raf­forza il suo sosteg­no al mon­do del­lo sport ital­iano con un prog­et­to intera­mente ded­i­ca­to alla val­oriz­zazione del padel sul ter­ri­to­rio nazionale e dei suoi cam­pi­oni ital­iani. Lo ripor­ta agen­zia nova. Il prog­et­to – denom­i­na­to “It’s padel time” – con­sol­i­da, per il sec­on­do anno con­sec­u­ti­vo, il sup­por­to del­la pri­ma ban­ca pri­vate di Piaz­za Affari a uno degli sport a mag­gior tas­so di cresci­ta a liv­el­lo ital­iano. “Siamo feli­ci di rin­no­vare l’impegno nel padel per pro­muo­vere, gra­zie a ques­ta nuo­va avven­tu­ra, la dif­fu­sione di una dis­ci­plina sporti­va che sta rap­i­da­mente entran­do nel cuore di un numero sem­pre mag­giore di ital­iani. La vic­i­nan­za allo sport rap­p­re­sen­ta ormai parte inte­grante del dna di Ban­ca Gen­er­ali, gra­zie alla sua capac­ità di dif­fu­sione di val­ori pos­i­tivi e alla forza che ha nel par­lare diret­ta­mente alle nuove gen­er­azioni. Ci auguri­amo che il nos­tro con­trib­u­to pos­sa rap­p­re­sentare un’ulteriore spin­ta per ques­ta dis­ci­plina, con­sen­ten­do a sem­pre più ital­iani di avvic­i­nar­si a una sana prat­i­ca sporti­va in costante asce­sa”, ha sot­to­lin­eato Mar­co Bernar­di, vice-diret­tore gen­erale di Ban­ca Gen­er­ali. L’impegno di Ban­ca Gen­er­ali Pri­vate sui campi da padel parte dall’esempio dei gran­di cam­pi­oni. La “scud­e­ria” di tes­ti­mo­ni­al del­la ban­ca vede infat­ti due ambas­sador d’eccezione. Si trat­ta di due tra i migliori gio­ca­tori del padel ital­iano: Loren­zo Di Gio­van­ni ed Emi­ly Stel­la­to, con­fer­mati anche per il 2023. Il brand del­la ban­ca com­par­irà sull’abbigliamento di gara dei due atleti già dalle prossime gare del World padel tour e accom­pa­g­n­erà gli atleti in tut­ti i tornei nazion­ali e inter­nazion­ali. “Con­fer­mo la mia felic­ità nel far parte del team di Ban­ca Gen­er­ali Pri­vate. Il fat­to che un brand così impor­tante deci­da di inve­stire e con­sol­i­dare il suo impeg­no nel padel è una bel­lis­si­ma notizia”, spie­ga Loren­zo Di Gio­van­ni. Oltre alla vic­i­nan­za ai due fuori­classe ital­iani, “It’s padel time” con­cen­tra la sua azione sul ter­ri­to­rio, por­tan­do ques­ta dis­ci­plina al grande pub­bli­co attra­ver­so un piano dec­li­na­to su tut­ta la Peniso­la. Da domani pren­derà infat­ti il via anche un grande tour nazionale “It’s padel time” con nove tappe già con­fer­mate in un even­to che porterà lo spet­ta­co­lo, l’agonismo e le emozioni del padel in giro per l’Italia. Questi gli appun­ta­men­ti: Lec­ce –Salen­to Ten­nis Cen­ter il 29 aprile; Milano, City padel Milano-Vig­orel­li il 13 mag­gio; Tori­no, Mon­vi­so padel Club il 20 mag­gio; Roma, Vil­la Pam­phili padel club il 27 mag­gio; Firen­ze, Cen­tro padel Firen­ze il 27 mag­gio; Bus­to Arsizio, Eolo sport city il 27 mag­gio; Tre­vi­so, Sport­ing life cen­ter il 24 giug­no; Caru­go, Elle padel club il pri­mo luglio; Noale, Oasi padel club, il 16 set­tem­bre. Dopo il suc­ces­so dell’edizione 2022 – con­clusa con nove tappe, oltre 200 gio­ca­tori e qua­si 50 ore di gio­co com­p­lessive, “It’s padel time” è così pron­to a rad­doppi­are. Nel suo per­cor­so il tour toc­cherà anche City padel Milano–Vigorelli, quel­lo che è a tut­ti gli effet­ti uno dei cen­tri sportivi di rifer­i­men­to del padel nazionale e, insieme, la casa del padel tar­ga­to Ban­ca Gen­er­ali Pri­vate. Qui, dove l’ingresso e tut­to il perimetro del cen­tro ripor­tano infat­ti il brand del­la ban­ca, gli stes­si dipen­den­ti dell’istituto gio­cano con rego­lar­ità e la pre­sen­za dell’unica tap­pa milanese su questi campi cer­ti­fi­ca il ruo­lo chi­ave del cen­tro nel­la strate­gia di Ban­ca Gen­er­ali Pri­vate. Il padel, arriva­to in Italia solo pochi anni fa, si sta con­fer­man­do come lo sport più di ten­den­za del momen­to, capace di reg­is­trare numeri da record sia nel­la cresci­ta dei prat­i­can­ti che nel­la costruzione di nuovi campi, che oggi sono più di 7.500 su tut­to il ter­ri­to­rio nazionale. Il prog­et­to di Ban­ca Gen­er­ali Pri­vate nel padel è sta­to svilup­pa­to con il sup­por­to del­la Da srl, agen­zia di sport mar­ket­ing di Demetrio Alber­ti­ni: “Ho scop­er­to il padel nel lon­tano 2003, è uno sport eccezionale, capace di unire grande com­pet­i­tiv­ità e social­ità, e i trend di cresci­ta lo dimostra­no. Ban­ca Gen­er­ali lo ha capi­to e per il sec­on­do anno accom­pa­g­n­erà lo svilup­po di ques­ta splen­di­da dis­ci­plina sia ai ver­ti­ci, sup­por­t­an­do gli atleti di pun­ta, sia alla base, dif­fonden­do la prat­i­ca ovunque in giro per l’Italia”.

Related Images: