Marino. A Bibliopop Il giorno 29 aprile alle ore 18, contro la nuova schiavitù contro lo sfruttamento dei lavoratori. Libro di Marco Omizzolo

Marino. A Bibliopop Il giorno 29 aprile alle ore 18, contro la nuova schiavitù contro lo sfruttamento dei lavoratori. Libro di Marco Omizzolo

27/04/2023 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2272 volte!

Il Pres­i­dente di Bib­liopop Ser­gio San­ti­nel­li


Pres­so la bib­liote­ca popo­lare “Bib­lioPop” di San­ta Maria delle Mole in via Gof­fre­do Mameli (Mari­no – RM), la Comu­nità Lauda­to si’ Castel­li Romani e l’Ufficio Ecu­menis­mo e Dial­o­go Inter­re­li­gioso del­la Dio­ce­si di Albano invi­tano alla con­ver­sazione con il prof. Mar­co Omiz­zo­lo, soci­ol­o­go Eurispes, nom­i­na­to nel 2019 dal Pres­i­dente del­la Repub­bli­ca Ser­gio Mattarel­la Cav­a­liere del­la Repub­bli­ca per mer­i­ti di ricer­ca con­tro lo sfrut­ta­men­to lavo­ra­ti­vo e le schi­av­itù, in par­ti­co­lare per il suo impeg­no a favore delle vit­time del capo­rala­to e del­la comu­nità Sikh del­l’a­gro pon­ti­no. Sarà un’oc­ca­sione per conoscere il suo ulti­mo libro Arti­co­lo 1 – L’I­talia è una Repub­bli­ca fon­da­ta sul lavoro sfrut­ta­to che pone al cen­tro la ques­tione del lavoro uni­ta a quelle di dig­nità, gius­tizia e riscat­to.

Sonia Peco­ril­li, ammin­is­tra­trice del­la cit­tà di Ser­mon­e­ta, LT,


Molte le sto­rie e le tes­ti­mo­ni­anze, per aprire gli occhi su una realtà di oppres­sione purtrop­po anco­ra trop­po dif­fusa, ma soprat­tut­to per ricor­dare che dal­lo sfrut­ta­men­to si può uscire. Parteciper­an­no alla con­ver­sazione: Ser­gio San­ti­nel­li, Pres­i­dente Bib­liopop; Sonia Peco­ril­li, ammin­is­tra­trice locale Cit­tà di Ser­mon­e­ta (LT); Mas­si­mo de Mag­istris, vicedi­ret­tore Uffi­cio Ecu­menis­mo e Dial­o­go Inter­re­li­gioso del­la Dio­ce­si di Albano; don Sal­va­tore Surbera, diret­tore Uffi­cio per i prob­le­mi sociali e il lavoro del­la Dio­ce­si di Albano Mod­era l’incontro: Mar­cel­la Costagli­o­la, ref­er­ente del­la Comu­nità Lauda­to si’ Castel­li Romani. “Ques­ta inizia­ti­va — com­men­ta il Pres­i­dente di Bib­liopop Ser­gio San­ti­nel­li — con­fer­ma che la qual­ità del­la nos­tra inzia­ti­va cul­tur­ale per­ma­nente vol­ta ad acquisire capac­ità crit­i­ca e dif­fondere la ric­chez­za del­la let­tura, spes­so diven­ta, specie in tem­pi bui come gli attuali, conc­re­ta attiv­ità sociale e quin­di polit­i­ca nel sen­so più con­cre­to che può essere attribuito a ques­ta attiv­ità umana. Vi atten­di­amio numerosi e parte­cipi”.

Related Images: