Benzina, Caramanica(Rea): “Su accise governo Meloni rimane insoddisfacente”

Benzina, Caramanica(Rea): “Su accise governo Meloni rimane insoddisfacente”

13/01/2023 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 859 volte!

“Appren­di­amo che in questi giorni il gov­er­no Mel­oni è alle prese con il prob­le­ma lega­to al cos­to di diesel e ben­z­i­na, con il prez­zo dei car­bu­ran­ti che è tor­na­to a salire in maniera pre­oc­cu­pante. Quest’oggi l’esecutivo nazionale ha incon­tra­to le cat­e­gorie: un pri­mo pas­so impor­tante, sen­za dub­bio, ma che anco­ra non risolve il prob­le­ma. Il man­ca­to rin­no­vo (sino­ra) del­lo scon­to sulle accise da parte dell’esecutivo nazionale, infat­ti, rap­p­re­sen­ta una scelta politi­co-ammin­is­tra­ti­va asso­lu­ta­mente inac­cetta­bile oltre che illog­i­ca, vista e con­sid­er­a­ta la com­pli­ca­ta con­giun­tu­ra eco­nom­i­ca che da mesi stan­no attra­ver­san­do cit­ta­di­ni e imp­rese, pri­ma a causa del­la emer­gen­za pan­dem­i­ca e poi per effet­to del­la crisi ener­get­i­ca. Insom­ma, un con­testo sociale che richiederebbe soluzioni ben più decise e cor­ag­giose, come appun­to quel­la di trovare soluzioni per man­tenere sot­to con­trol­lo i costi dei car­bu­ran­ti. Anche alla luce degli ulti­mi even­ti, dunque, sol­leciti­amo una rap­i­da inver­sione di rot­ta da parte del gov­er­no Mel­oni, a par­tire dal tavo­lo tec­ni­co che si svol­gerà il 17 gen­naio con i rap­p­re­sen­tan­ti del set­tore”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca.

Related Images: