Bilancio, Caramanica(Rea): “Ammazza cinghiali” scandalosa e imbarazzante. Governo contro diritti animali”

Bilancio, Caramanica(Rea): “Ammazza cinghiali” scandalosa e imbarazzante. Governo contro diritti animali”

27/12/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1197 volte!

“Come Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista ci sarem­mo aspet­tati una decisa inver­sione di rot­ta da parte del gov­er­no Mel­oni e del­la sua mag­gio­ran­za par­la­mentare sul­la ormai famiger­a­ta “Ammaz­za cinghiali”, emen­da­men­to pro­pos­to da Fratel­li d’Italia e pas­sato nei giorni scor­si in com­mis­sione Bilan­cio del­la Cam­era dei Dep­u­tati: una nor­ma scan­dalosa e imbaraz­zante che potrebbe aprire ad una sor­ta di cac­cia urbana in cit­tà, agli abbat­ti­men­ti degli ungu­lati (e altre specie inno­cen­ti), che poi saran­no sot­to­posti ad anal­isi igien­i­co-san­i­tarie e in caso neg­a­ti­vo potreb­bero essere des­ti­nati al con­sumo ali­menta­re. Una ere­sia bel­la e buona, che Rea con­dan­na sen­za “se” e sen­za “ma”. Siamo, infat­ti, di fronte a un provved­i­men­to becero, che ripor­ta indi­etro di sec­oli il nos­tro paese, con un gov­er­no com­ple­ta­mente a favore del­la lob­by vena­to­ria e illogi­ca­mente con­tro il dirit­to alla vita degli ani­mali. E anco­ra, una nor­ma che mette in peri­co­lo la vita delle per­sone e la sicurez­za del­la comu­nità, sen­za con­tare che potrebbe con­tenere pro­fili di ille­git­tim­ità per­ché con­traria alle diret­tive europee, col ris­chio di esporre l’Italia a pro­ce­dure d’infrazione. Se è ques­ta la svol­ta ecol­o­gista ed ani­mal­ista propina­ta dal gov­er­no Mel­oni e dai suoi alleati, allo­ra c’è davvero di cui pre­oc­cu­par­si. Noi comunque non mol­liamo e fare­mo valere le nos­tre ragioni in tutte le sedi com­pe­ten­ti”.

Così, in una nota, il seg­re­tario nazionale del par­ti­to Riv­o­luzione Ecol­o­gista Ani­mal­ista, Gabriel­la Cara­man­i­ca.

Related Images: