Trasformazione digitale, la Regione Marche sempre più attiva sul fronte I4.0

Trasformazione digitale, la Regione Marche sempre più attiva sul fronte I4.0

12/10/2022 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 475 volte!

Trasformazione digitale, la Regione Marche sempre più attiva sul fronte I4.0

La Regione Marche si fa pro­motrice di un’altra inizia­ti­va per favorire lo scam­bio di buone pratiche a liv­el­lo nazionale ed europeo sul­la cosid­det­ta quar­ta riv­o­luzione indus­tri­ale. “I4.0 BEST PRACTICES ACROSS EUROPE”, è il tito­lo del­l’even­to ibri­do da poco con­clu­so a cui han­no pre­so parte quat­tro Pae­si EU: Unghe­ria, Polo­nia Por­to­gal­lo e Italia, rap­p­re­sen­ta­ta dal­la Regione Marche, in qual­ità di part­ner del prog­et­to INNOPROVEMENT.

Questo prog­et­to è sta­to finanzi­a­to con l’o­bi­et­ti­vo di con­di­videre e dif­fondere tra le PMI i van­tag­gi e le oppor­tu­nità del­la trasfor­mazione dig­i­tale. La Regione Marche è part­ner del con­sorzio for­ma­to da Unghe­ria (capofi­la del prog­et­to), Polo­nia, Gre­cia, Fin­lan­dia, Repub­bli­ca Ceca e Por­to­gal­lo. Il prog­et­to ha ottenu­to un finanzi­a­men­to di 1,9 mln di euro di cui € 258.000 asseg­nati alla Regione Marche.

Nel cor­so del­l’even­to orga­niz­za­to dal­la Regione Marche, si è volu­to sper­i­menta­re un’azione pilota da inserire, nei prossi­mi piani oper­a­tivi, tra gli inter­ven­ti per favorire lo svilup­po e la com­pet­i­tiv­ità delle imprese.

L’evento ha for­ni­to l’occasione per met­tere a con­fron­to buone pratiche real­iz­zate da imp­rese che han­no avvi­a­to o com­ple­ta­to un per­cor­so di trasfor­mazione dig­i­tale dei pro­pri pro­ces­si pro­dut­tivi ed orga­niz­za­tivi. Attra­ver­so un link reso disponi­bile dal­la Regione Marche, il nav­i­ga­tore ha potu­to spaziare da una buona prat­i­ca all’al­tra, entran­do e uscen­do dalle quat­tro sale vir­tu­ali, dove sono state pre­sen­tate dagli stes­si pro­tag­o­nisti le inno­vazioni proposte.

Si è trat­ta­to di una vera e pro­pria fiera vir­tuale in cui, attra­ver­so video o col­lega­men­ti dal vivo, sono state pro­poste e com­men­tate da esper­ti pre­sen­ti in ogni sala tredi­ci diverse espe­rien­ze europee.

Per la Regione Marche si sono messe in gio­co cinque diverse aziende, ognuna delle quali si è con­cen­tra­ta su uno o più van­tag­gi del­la tran­sizione dig­i­tale: Doucal’s Srl di Mon­te­gra­naro (FM), Campetel­la Robot­ic Cen­ter Srl  di Mon­te­cas­siano (MC), Schnell Spa Col­li al Metau­ro (PU),  Inim Elec­tron­ics Srl di Mon­tepran­done (AP) BS Ser­vice Srl di Fab­ri­ano (AN).

Ulte­ri­ori infor­mazioni su tutte le aziende che han­no pre­sen­ta­to una buona prat­i­ca come pure la reg­is­trazione com­ple­ta dell’evento saran­no disponi­bili a breve nel sito www.marcheinnovazione.it