Marino, Tammaro (M5S): perché non dire che i lavori pubblici li abbiamo avviati noi?

Marino, Tammaro (M5S): perché non dire che i lavori pubblici li abbiamo avviati noi?

28/09/2022 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 597 volte!

Tammaro: “Non capisco perché essere così poco trasparenti sui lavori che ancora oggi si avviano per l’azione della precedente Giunta M5S”

 
La recente dichiarazione del­l’Asses­sore di Mari­no ai Lavori Pub­bli­ci Top­pi del­la Giun­ta Cec­chi a riguar­do del­l’avvio dei lavori sui mar­ci­apie­di sul­la via Net­tunense evi­den­zia una nuo­va ‘manipo­lazione’ del­la realtà. A pre­cis­are meglio la situ­azione, dimostra­bile con moltepli­ci azioni del­la Giun­ta prece­dente a gui­da M5S, è Adol­fo Tam­maro, ex Asses­sore ai Lavori Pubblici.
 “Sin­ce­ra­mente non capis­co” pre­cisa Tam­maro per­chè l’at­tuale Ammin­is­trazione sia poco traspar­ente con i Cit­ta­di­ni di Mari­no rispet­to ai tan­ti lavori che arrivano a com­pi­men­to gra­zie al lavoro svolto dal­la prece­dente Ammin­is­trazione 5 stelle”.
I mar­ci­apie­di sul­la Via Net­tunense” con­tin­ua Tam­maro “sono una prob­lem­at­i­ca pre­sa in cari­co da Astral già da tem­po in relazione ai dan­ni causati dalle radi­ci degli alberi abbat­tuti ormai più di tre anni fa per la sicurez­za stradale e, quin­di, l’af­fer­mazione del­l’at­tuale Asses­sore Top­pi che han­no ‘parte­ci­pa­to recen­te­mente al ban­do di Astral per il finanzi­a­men­to di inter­ven­ti sul ter­ri­to­rio etc’ non ha nul­la a che vedere con il lavoro — ben più oneroso e impeg­na­ti­vo — di sis­temazione del­la Via Net­tunense e ora del suo com­ple­ta­men­to con l’ag­giun­ta dei mar­ci­apie­di. In ogni caso col­go l’oc­ca­sione per ringraziare  Astral per aver man­tenu­to gli impeg­ni assun­ti, da diver­so tem­po, con la prece­dente Ammin­is­trazione a gui­da M5S”.