MARINO, AMBROGIANI(PD): “SU INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE COMUNE FACCIA DI PIÙ

MARINO, AMBROGIANI(PD): “SU INFRASTRUTTURE E OPERE PUBBLICHE COMUNE FACCIA DI PIÙ

14/07/2022 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 689 volte!

È ormai pas­sato qua­si un anno dall’insediamento del­la giun­ta di cen­trode­stra al Comune di Mari­no, ma sin­ce­ra­mente anco­ra non abbi­amo vis­to quel cam­bio di pas­so, promes­so dal sin­da­co e dal­la sua coal­izione in cam­pagna elet­torale. Cen­tro stori­co ed ex cir­co­scrizioni, infat­ti, con­tin­u­ano a vivere le crit­ic­ità e le dif­fi­coltà di sem­pre e, com­p­lessi­va­mente, i servizi pub­bli­ci con­tin­u­ano a rimanere sui liv­el­li del pas­sato. In par­ti­co­lare, dal pun­to di vista infra­strut­turale e del­la manuten­zione quo­tid­i­ana ci sare­mo aspet­tati sin­ce­ra­mente di più dal­la ammin­is­trazione comu­nale del sin­da­co Ste­fano Cec­chi. Dai mar­ci­apie­di pre­cari alle strisce pedonali sbia­dite, dalle opere pub­bliche alle scuole (si guar­di l’Anna Frank), poco è sta­to fat­to da Palaz­zo Colon­na per ridare alla comu­nità una Mari­no più sicu­ra, accogliente e sosteni­bile. Invi­ti­amo dunque il pri­mo cit­tadi­no e la sua squadra a lavo­rare con mag­gior impeg­no e dedi­zione per il rilan­cio del­la nos­tra cit­tà e ad ascoltare anche quelle che sono le pro­poste che giun­gono dalle oppo­sizioni, sem­pre attente alle dinamiche e alle istanze cit­ta­dine. Come Par­ti­to Demo­c­ra­ti­co cer­ta­mente non pre­tendi­amo di dire alla attuale ammin­is­trazione comu­nale cosa fare e cosa no, chiedi­amo però che si operi con mag­gior sin­er­gia e con­di­vi­sione per imple­mentare i servizi pub­bli­ci di Mari­no. Che poi è quel­lo che vogliono i nos­tri concittadini”.
Così, in una nota, il seg­re­tario Pd Mari­no, Ser­gio Ambrogiani.