Frosinone. Da tutta la Ciociaria partecipazione attiva al congresso del PCI concluso dal segretario nazionale Mauro Alboresi

Frosinone. Da tutta la Ciociaria partecipazione attiva al congresso del PCI concluso dal segretario nazionale Mauro Alboresi

19/12/2021 0 Di Maurizio Aversa

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 1426 volte!

La pres­i­den­za del Con­gres­so PCI di Frosi­none col seg­re­tario nazionale Mau­ro Alboresi


A Frosi­none, saba­to 18, il seg­re­tario nazionale del Par­ti­to Comu­nista Ital­iano, Mau­ro Albore­si, ha svolto l’intervento con­clu­si­vo del Con­gres­so provin­ciale nel­la cit­tad­i­na cio­cia­ra pres­so la sala con­feren­ze del ris­torante WASP. Con la sot­to­lin­ea­tu­ra dei comu­nisti di come in queste set­ti­mane, tragiche per i tan­ti lavo­ra­tori mor­ti sul pro­prio pos­to del lavoo quo­tid­i­ano, e dram­matiche per le situ­azioni di crisi indus­tri­ale, eco­nom­i­ca e strut­turale che mette i lavo­ra­tori e le loro famiglie nelle con­dizioni di povertà. Per questo le inizia­tive dei comu­nisti del­la provin­cia di Frosi­none met­tono sem­pre al pri­mo pos­to l’attenzione, la sol­i­da­ri­età e l’azione polit­i­ca per la situ­azione e i lavo­ra­tori degli sta­bil­i­men­ti Stel­lan­tis del cassi­nate. Le parte­ci­pazioni, oltre il sin­da­ca­to e sen­za sos­ti­tuir­si ad esso, dei comu­nisti alle inizia­tive di lot­ta, com­p­rese quelle con­tro le politiche del Gov­er­no Draghi del 16 scor­so, sono uno dei modi con­creti di essere comu­nisti e di attiv­ità per la ricostruzione del PCI. Gli inter­ven­ti dei del­e­gati comu­nisti, con tutte le scelte che han­no aiu­ta­to a con­tribuire alla con­cretiz­zazione del con­gres­so di Livorno del prossi­mo gen­naio, han­no fat­to in modo che la Fed­er­azione gui­da­ta da Bruno Bar­bona, sarà pre­sente con le idee, con il lavoro svolto, con i del­e­gati elet­ti al Con­gres­so nazionale con un pro­prio pro­tag­o­nis­mo a dis­po­sizione del­la gen­erale ricostruzione del PCI.