NOC, Volpi (Fdi): “Necessario cambio di passo a partire dal Pronto Soccorso”.

NOC, Volpi (Fdi): “Necessario cambio di passo a partire dal Pronto Soccorso”.

06/02/2024 0 Di Marco Montini

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 400 volte!

“Sul Nuo­vo Ospedale dei Castel­li serve una dis­con­ti­nu­ità net­ta con la nefas­ta ges­tione san­i­taria di Zin­garet­ti e del cen­tro sin­is­tra fat­ta sola­mente di chiusure e razion­a­men­ti. L’area dei castel­li è pas­sa­ta dall’avere 5 ospedali fun­zio­nan­ti ad un ospedale (dove­va essere un poli­clin­i­co) di trasferen­za.

I cit­ta­di­ni dei Castel­li Romani mer­i­tano di più per questo aus­pi­co un cam­bio di pas­so ed un pro­gres­si­vo miglio­ra­men­to dei servizi a com­in­cia­re dal Pron­to Soc­cor­so. Serve trasparen­za nell’applicazione del PNRR e cor­ag­gio nel cor­reg­gere scelte ide­o­logiche fat­te a dis­capi­to dei medici e che non pro­dur­ran­no alcun miglio­ra­men­to.

Nelle inten­zioni del Com­mis­sario dell’ASL RM6 incre­mentare il con­fron­to tra le isti­tuzioni san­i­tarie e gli enti locali sem­bra­va essere una pri­or­ità che però, al momen­to, res­ta dis­at­te­sa.

Chiederò al Pres­i­dente Roc­ca, che ha man­tenu­to la del­e­ga alla San­ità, di met­tere in cam­po inter­ven­ti tem­pes­tivi e riso­lu­tivi per il Nuo­vo Ospedale dei Castel­li e di conoscere gli step di avan­za­men­to per il rag­giung­i­men­to degli obi­et­tivi pre­fis­sati alla cos­ti­tuzione del­la strut­tura.
Da Sin­da­co e da Dep­u­ta­to del ter­ri­to­rio riten­go doveroso sti­mo­lare gli addet­ti ai lavori per dare risposte con­crete ai cit­ta­di­ni che aspet­tano da trop­po tem­po che la San­ità nel Lazio torni ad essere un’eccellenza nazionale”. Così in una nota l’On. Andrea Volpi Dep­u­ta­to di Fratel­li d’Italia e Sin­da­co di Lanu­vio.

Related Images: