Gli Evanescence live a Milano a giugno 2024

Gli Evanescence live a Milano a giugno 2024

31/12/2023 0 Di Carola Piluso

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 365 volte!

Gli Evanes­cence tor­nano final­mente live nel nos­tro Paese nel 2024. L’iconica e ama­tis­si­ma rock band é pro­tag­o­nista di un’unica data ital­iana. Infat­ti il con­cer­to è pre­vis­to per il prossi­mo 12 giug­no a Milano al Fiera Milano Live  2024. Il live è prodot­to e orga­niz­za­to da Vivo Con­cer­ti.

Gli Evanescence a Milano il 12 giugno 2024

I bigli­et­ti sono disponi­bili online e in tut­ti i pun­ti ven­di­ta autor­iz­za­ti. Gli statu­niten­si pluripremiati ai Gram­my Awards EVANESCENCE nascono nel­la metà degli anni ’90 e las­ciano un seg­no in tut­to il mon­do: per la pri­ma vol­ta l’attenzione pub­bli­ca è sulle donne del rock. La band debut­ta nel 2003 con “Fall­en”, l’album che ne con­sacra il suc­ces­so e che rimane per 43 set­ti­mane nel­la clas­si­fi­ca Bill­board Top 10, venden­do più di 17 mil­ioni di copie nel mon­do. Il dis­co, inoltre, arri­va sec­on­do nelle clas­si­fiche di Ger­ma­nia, Fran­cia, Svizzera e ter­zo nelle clas­si­fiche ital­iane e bel­ga. La mis­cela di sonorità goth­ic e hard rock diven­ta uno dei casi più deg­ni di nota nel­la sta­gione musi­cale dell’epoca, anche gra­zie alla hit glob­ale “Bring me to life” che rag­giunge la #5 posizione in clas­si­fi­ca nel­la Bill­board Hot 100 e il #1 pos­to nel­la clas­si­fi­ca dei sin­goli U.K.

Un altro grande suc­ces­so viene reg­is­tra­to dal grup­po con il sin­go­lo rag­giun­to “My Immor­tal”, che rag­giunge la #7 posizione nelle clas­si­fiche amer­i­cane ed ingle­si. Dall’album sono sta­ti estrat­ti altri due cele­bri sin­goli, “Going Under” e “Everybody’s Fool”.

Dopo aver collezion­a­to moltepli­ci tour in tut­to il mon­do, gli EVANESCENCE pub­bli­cano il pri­mo album live “Any­where But Home” che vende più di un mil­ione di copie in tut­to il mon­do. Il grup­po pub­bli­ca poi l’album “The Open Door”, con più di cinque mil­ioni di copie ven­dute, antic­i­pa­to dal cele­bre bra­no “Call Me When You’re Sober”, e con­quista anco­ra una vol­ta le vette delle clas­si­fiche in Ger­ma­nia, Svizzera, Olan­da, Reg­no Uni­to e Italia.

Related Images: