Marino, concerto The Kolors annullato. PSI: Assessore Covizzi si dimetta

Marino, concerto The Kolors annullato. PSI: Assessore Covizzi si dimetta

29/09/2023 0 Di puntoacapo

Questo arti­co­lo è sta­to let­to 2289 volte!

Marino, concerto annullato The Kolors: dopo tutti gli errori fatti, danno di immagine per la città irrimediabile. L’Assessore Covizzi si dimetta

 
Nel pomerig­gio di ieri la soci­età “Col­or­Sound” ha comu­ni­ca­to l’annullamento del con­cer­to del grup­po “The Kolors” pre­vis­to per il 2 otto­bre 2023.
Nelle ore suc­ces­sive si sono susse­gui­te bat­tute, illazioni, ironie di chi per cinque minu­ti di noto­ri­età ha prefer­i­to dileg­gia­re l’immagine di una comu­nità, feri­ta nel momen­to di mas­si­ma esaltazione, quale è la Sagra dell’uva.
Un dato pos­i­ti­vo è il seg­no di vita di alcune oppo­sizioni (non tutte), che han­no espres­so la loro opin­ione, con­trari­a­mente a quan­to (non) espres­so in questi anni di ammin­is­trazione.
L’annullamento dell’evento clou del­la 99a Sagra dell’uva dan­neg­gia irri­me­di­a­bil­mente l’immagine del­la cit­tà e la cred­i­bil­ità dell’amministrazione Cec­chi.
È indub­bio che ci si aspet­ti le dimis­sioni dell’assessora Cov­izzi, non solo per questo errore gravis­si­mo sen­za prece­den­ti, ma per essere questo l’ultimo di una serie di episo­di, che pas­sano per il famoso “recin­to natal­izio” in Piaz­za San Barn­a­ba prati­ca­mente inuti­liz­za­to, per l’ormai nota “Fes­ta del­la bir­ra” deser­ta e del­la quale non ave­vano con­tez­za finan­co i com­mer­cianti. Il tut­to agen­do con le finanze dei con­tribuen­ti mari­ne­si, quan­tifi­cate in cir­ca 120.000 euro di sol­di spre­cati.
A questi episo­di ovvi­a­mente aggiun­giamo il ruo­lo prin­ci­pale dell’assessora leghista riguar­do la pro­ce­du­ra di con­ces­sione a tito­lo gra­tu­ito dell’ex-ostello degli agos­tini­ani all’ODCEC di Vel­letri, azione che (al momen­to) sot­trae al godi­men­to dei mari­ne­si un bene di ines­tima­bile val­ore.
Tor­nan­do all’annullamento del con­cer­to, dovre­mo aspettar­ci anche delle azioni legali, dovute al man­ca­to preavvi­so dell’agenzia “PM Agency” come pre­vis­to dal con­trat­to per la prestazione artis­ti­ca del 7 agos­to scor­so Prot. N. 0056113.
L’unico modo per resti­tuire, quin­di, dig­nità alla nos­tra Comu­nità sono le dimis­sioni di chi la sta da tem­po dan­neg­gian­do.

Related Images: